X Factor 7 (Italia 2013): Morgan ed Elio litigano pesantemente: "Sei falso…..mi hai ucciso"!

X factor 7

Durante la puntata di XTRAFactor è successo tutto quello che poteva succede. Dopo l’uscita di Morgan con Lorenzo Iuracà, il primo eliminato di questa settima edizione, Morgan si è ripresentato con dei fori, come il suo solito atteggiamento, li ha resi ai giudici, ma  soprattutto si è rivolto ad Elio: “Fiori per il funerale della lucidità”.

[adsense]

Morgan si nota subito, non ha digerito l’eliminazione del suo concorrente e, decide di montare un siparietto contro Elio: “Sei falso, cazz@! Tu non hai ucciso Lorenzo, hai ucciso me……aveva ragione Arisa, sei falso!”. La Ventura, che in tutta la discussione non riesce a strane fuori, aggiunge e precisa: “Si ma Arisa non ne prendeva una” . Il clima che si respira e che si avverte sin da subito è di pura tensione. Morgan continua a dare del falso ad Elio: “Sfotti sempre, sfotti, ma hai rotto i cogli@ni, senso dell’umorismo saltami addosso…”.

Simona cerca di intervenire e cerca di metterci, passatemi il termine, una toppa, ma niente da fare: “Marco, ho capito la difesa, ma stai esagerando, anche tu…”. Elio che, nonostante la situazione, mantiene una certa calma apparente, lascia lo  studio.

Morgan continua con il suo monologo: “Io ho avuto per le mani Mengoni, Chiara, porco cane. Io quando torno in auto mi sento Tenco non i BoyZone” .

La morale della favola, perché fino a quel momento, di favola si è trattato, è che il programma EXTRAFactor nuoce gravemente alla salute del talent stesso. Se ogni giudice mette su il teatrino, ogni volta che gli viene eliminato un concorrente, allora non assisteremo più alla visione di X Factor, ma torneremo, con un tuffo nel passato, alla visione di altri famosissimi talent che, nel corso delle varie edizioni, hanno cercato di eliminare le discussioni o i teatrini inutili.

[adsense]

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it. Collabora tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Giuseppe Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.