Il mentalista, in arrivo su Sky Uno la serie con Francesco Tesei: ma non è il mentalista di Barbara D'Urso

Il mentalista, in arrivo su Sky Uno la serie con Francesco Tesei: ma non è il mentalista di Barbara D'Urso

Da qualche settimana a Domenica Live, in largo anticipo ma guarda un pò la cara “Barbarella” D’Urso ospita il suo mentalista ovvero colui che legge in qualche modo nella mente delle persone, inizialmente pensavo fosse lo stesso proposto questa estate in pillole da Sky Uno ma in realtà sono due persone diverse, decisamente più enigmatico e affascinante Francesco Tesei che dal 31 ottobre arriva su Sky Uno HD con la serie.

Ormai quella del mentalista è una specie di mania dopo le serie tv americane come Lie to me piuttosto che The mentalist anche noi in Italia abbiamo il nostro mentalista ufficiale, guardando le pillole su Sky Uno si sono viste delle cose incredibili, un pò inquietanti ma anche commoventi: lui per strada chiuso in una teca di plexiglas con le persone che gli si avvicinano poggiano la mano sulla teca e lui riesce a carpire il loro pensiero in quel momento.

[adsense]

Nelle prime tre puntate della serie, il Mentalista spiegherà che la mente è un caveau a prima vista impenetrabile dove ciascuno di noi nasconde in tante specie di cassette di sicurezza codici, password e ricordi. Chiunque pensi che quel caveau sia impossibile da scassinare, si prepari a godersi il metaforico piede di porco con cui Tesei riuscirà ad aprire ogni mente nei paraggi!

Ciò che farà con i tanti passanti incrociati durante il suo cammino sarà proprio giocare con le loro teste o meglio: con i dati sensibili che stanno all’interno delle loro teste. Le cose che ricordiamo, quelle che dimentichiamo, quelle che crediamo di aver scordato ma che in realtà sono presenti nell’inconscio…

Il Mentalista è in grado di decodificare ogni mistero che si cela dentro alla nostra calotta cranica. Se pensavate che il pin del vostro bancomat fosse custodito nei meandri più profondi del vostro cervello, preparatevi a ricredervi come hanno fatto le “vittime” del manipolatore mentale più sbalorditivo che ci sia.

La D’Urso ci ha provato a scopiazzare ma ribadisco c’è una gran differenza…quello proposto da lei sembra uno di quei maghetti che fanno le magie…

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it. Collabora tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Giuseppe Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.