Il Segreto, trama puntata del 27 Giugno

il segreto puntata del 27 giugnoPepa (Megan Montaner) è pronta a tutto per scoprire la verità su Martin e così si intrufola di nascosto nella stanza di Anguastias parlandole dell’incendio e causandole una nuova crisi.

La giovane levatrice riesce a fuggire senza farsi vedere mentre le infermiere pensano che la signora Angustias sia ancora vittima delle sue allucinazioni.

[adsense]

Al manicomio arriva anche Don Julian che, dopo aver fatto visita alla sua paziente, scopre che Pepa è stata lì con una lettera che portava il suo sigillo.

La levatrice, prima di scappare dalla stanza di Angustias, è riuscita a portare via la sua cartella clinica e una volta giunta in paese ha atteso con pazienza Emilia per scoprirne il contenuto: ora ha la prova che Martin non è il figlio di Angustias e può far valere i suoi diritti su Martin.

Tristan (Alex Gadea), intanto, si occupa dei campi e della sorella che si prepara a dire addio al suo Juan, in partenza per Parigi. Soledad compra un regalo per lui e chiede al fratello di mentire ancora una volta per coprirla e permetterle di vedere Juan per salutarlo.

Tristan lo fa ma a Donna Francisca (Maria Bouzas) non sfugge proprio nulla e così quando la figlia torna a casa le fa il terzo grado.

[adsense]

Solo l’intervento del giovane soldato evita alla sorella una brutta sorte.

Il giovane ne approfitta per accusare la madre di essere un’arpia ma lei ha la risposta pronta: dov’era lui quando la figlia ne aveva bisogno?

Raimundo non ottiene il prestito per il rinnovo della locanda e così decide di chiedere aiuto agli strozzini.