"The beauty and the beast", anticipazioni episodi del 19 giugno 2013

"The beauty and the beast", anticipazioni episodi del 19 giugno 2013

Nel primo episodio del telefilm Beast and the beauty, in onda su Rai2 mercoledì 19 giugno alle 21.05, dal titolo In trappola, Jake Riley un cantante teen-ager molto popolare, subisce un attentato alla sua vita; il ragazzo, portato nella centrale in cui lavorano Cat e Tess dovrà essere scortato fin quando non si trova il cecchino responsabile. Mentre Tess fa da “baby sitter” al giovane, Cat è alle prese con i black out di Vincent che comincia ad avere dei ricordi riguardanti il suo periodo in Afghanistan e anche la sua defunta madre, collaboratrice nel progetto Muirfield. Tramite questi ricordi, il ragazzo apprende che già dall’inizio c’erano dei problemi di amnesia, con conseguenti comportamenti violenti, in tutti i soggetti; il ragazzo ricorda anche che la mamma di Cat stava lavorando ad una cura affinché questi black-out terminassero. Avendo appreso da Vincent della possibilità di una cura, Cat rovista tra i quaderni di sua madre, conservati in degli scatoloni a casa di suo padre dove trova un’agendina con la cura. Per prepararla però J.T. ha bisogno di alcune attrezzature reperibili nel reparto forense del dipartimento di polizia; con una scusa Cat convince Evan a lasciare il suo reparto in modo che J.T. possa lavorare alla cura per un paio d’ore.

[adsense]

Nel secondo episodio intitolato  Il primo ballo, è arrivato il momento per Cat di mettere da parte il suo lavoro per il tanto atteso matrimonio di suo padre; Vincent, frattanto, è contento di non avere più i blackout di furia animale. Eppure, il brillante medico legale, Evan non lascia cadere la faccenda; ha trovato infatti una provetta rotta e, poiché la partner di Cat gli aveva accennato a un nuovo inesistente stagista, continua ad investigare e, grazie alle riprese delle telecamere e alla testimonianza di Tess, riesce ad ottenere un ritratto abbastanza somigliante di J.T. La situazione si fa pericolosa, ma tutto questo non arriva all’attenzione di Cat, occupata a scegliere le scarpe per la cerimonia e a fronteggiare il fatto che sua sorella ha invitato, come suo accompagnatore al matrimonio, proprio Evan. Nel frattempo Vincent, segnala a Cat un possibile caso che conduce a Sabrina Meyer, la quale gestisce un’agenzia per single. Cat decide di recarsi, in incognita, approfittando del fatto di avere davvero bisogno di un partner che l’accompagni al matrimonio; compilando un modulo per l’agenzia riguardo il suo “partner ideale” si intuisce che Cat si riferisce a Vincent; la ragazza difatti più volte manifesta il desiderio di essere accompagnata proprio da lui al matrimonio del padre. Lo stesso Vincent vorrebbe accompagnarla e, alla fine, troverà la maniera di farlo incentivato dalla pratica che Cat ha compilato per l’agenzia d’incontri…