Il Segreto, trama puntata del 12 Giugno

il sereto puntata del 12 giugnoUna lunga notte attende la nostra Pepa (Megan Montaner).

Il bel Tristan (Alex Gadea) sviene tra le sue braccia a causa di una febbre molto alta e così è costretta a “liberarsi” di lui senza allarmare tutti con la sua presenza nella sua stanza a quell’ora.

L’unica che riesce ad aiutarla è Emilia che porta via il comandante come farebbe con l’ubriacone di turno.

[adsense]

L’indomani, Pepa torna alla tenuta dei Montenegro per sincerarsi sulle condizioni di Tristan che è peggiorato nella notte e che potrebbe addirittura morire da un momento all’altro.

Il dottore del paese, infatti, lo ha visitato e se in un primo momento ha parlato di dolori allo stomaco dovuti al cambiamento dell’acqua e dell’aria, alla fine opta per una malattia presa in paesi lontani e così comunica a Donna Francisca  (Maria Bouzas) che suo figlio morirà.

La donna convoca il prete per l’estrema unzione mentre il sindaco del paese e la moglie si preparano per il funerale con tanto di discorso e vestiti nuovi.

L’unica che non si arrende è proprio Pepa che dopo aver chiesto a Tristan di combattere decide di preparare per lui una medicina che possa aiutarlo.

[adsense]

Per farlo, però, deve recarsi in montagna per raccogliere alcune erbe e una volta tornata alla tenuta riesce a produrre il siero che aiuterà Tristan.

Il piccolo Martin, però, lo dice alla madre che si precipita nella stanza del marito per fermare quella che considera una strega.

Donna Francisca, intanto, riesce ad occuparsi degli affari di famiglia e soprattutto continua a perseguitare il giovane Juan, fidanzato clandestino della figlia, ordinando a Mauricio di chiedere al giovane di liberare un sentiero per il quale sarebbero serviti vari uomini e muli.