“Che Dio ci aiuti 2”: anticipazioni quarta puntata del 14 Marzo

“Che Dio ci aiuti 2”: anticipazioni quarta puntata del 14 Marzo

Ascolti in calo per la seconda serie della fiction con Elena Sofia RicciChe Dio ci aiuti“, che nella terza puntata andata in onda ieri sera, giovedì 7 Marzo, ha ottenuto 6.125.000 di spettatori (19,82% di share) nel primo episodio intitolato “Le strade della vita“, e 5.726.000 di spettatori (21,01% di share) nel secondo episodio intitolato “Tesoro della zia”. Per leggere una breve trama e rivedere la puntata grazie al video streaming Rai potete cliccare qui.

[adsense]

Vi ricordo che la quarta puntata della fiction andrà regolarmente in onda giovedì 14 Marzo, sempre in prima serata su RaiUno.

Ma cosa succederà nella quarta puntata? Per gli amanti degli spoiler ecco un estratto di quello che succederà nel corso della quarta puntata, composta dai due episodi “Compagne di cella” e “Ovunque tu sia”.

  • Nel primo episodio, intitolato “Compagne di cella“: Marta, una vecchia compagna di cella si suor Angela (Elena Sofia Ricci), si reca in convento per chiedere aiuto alla suora: vorrebbe infatti ritrovare la figlia che ha abbandonato alla nascita. Davide (Cesare Kristian Favoino) e Guido (Lino Guanciale, qui la nostra intervista), intanto, prendono la varicelle. Azzurra (Francesca Chillemi) si prende cura di entrambi, occasione, questa, che avvicinerà molto Azzurra e Guido…

[adsense]

  • Nel secondo episodio, intitolato “Ovunque tu sia“: Virginia, una ragazza della residenza universitaria, sviene prima di un esame di Guido. La ragazza ha seri problemi al cuore, dovuti al forte stress fisico e al sospetto uso di anfetamine. In convento, intanto, fervono i preparativi del compleanno del piccolo Davide: Guido e Giannandrea (Jgor Barbazza) si rivaleggiano nell’organizzazione. Margherita (Miriam Dalmazio), invece, comincia ad avere qualche problema con il Francesco Limbiati (Luca Capuano)…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.