Fiction: “Tutta la musica del cuore”: Bianca Nappi e il personaggio di Antonia nella serie

Fiction: “Tutta la musica del cuore”: Bianca Nappi e il personaggio di Antonia nella serie

Ieri sera, domenica 10 Febbraio, è andata in onda su RaiUno la terza puntata della nuova fiction “Tutta la musica del cuore“, serie televisiva in sei puntate con Francesca Cavallin e Johannes Brandrup che racconta le vicende che si svolgono all’interno di un piccolo Conservatorio pugliese, su cui gravano mille difficoltà e problemi (vedi qui la preview della fiction). Vi ricordo, tra l’altro, che la quarta puntata andrà eccezionalmente in onda questa sera, lunedì 11 Febbraio, regolarmente in onda domenica 17 Febbraio, sempre in prima serata su RaiUno (qui le anticipazioni).

Nella serie, l’attrice Bianca Nappi interpreta il ruolo di Antonia, madre di Vito (Matteo Basso), un bambino di dodici anni che nutre una profonda passione per la musica e che, pertanto, sogna di entrare in Conservatorio. Nonostante ciò, Vito si trova spesso costretto a suonare il clarinetto di nascosto dal padre, modesto pescatore, che lo vorrebbe futuro meccanico.

[adsense]

Nel corso di un’intervista a Rai.tv, l’attrice Bianca Nappi ha avuto modo di parlare del personaggio di Antonia:

“Il mio personaggio è quello di Antonia, la madre di uno dei protagonisti di questa serie, un bambino prodigio ma che non riesce ad esprimere il suo talento perchè nasce in un contesto culturale molto difficile, che è quello appunto familiare, e quindi il suo percorso sarà più difficile rispetto agli altri protagonisti della serie proprio perchè dovrà scontrarsi con le difficoltà dei genitori a capire la sua passione e il suo reale talento. Noi siamo dei pescivendoli, quindi molto poveri, una di quelle famiglie che non riesce ad andare al di là della pescheria in quale modo, quindi il percorso sarà quello di riuscire ad andare al di là della pescheria durante la serie…”

L’attrice, poi, ha spiegato che la particolarità di questa fiction è quella di riuscire a portare la musica classica nelle case dei telespettatori:

“Io penso che la particolarità di questa storia sia sopratutto il far arrivare al grande pubblico la musica classica, che è un patrimonio artistico molto italiano di cui si parla sempre molto poco, se ne vede pochissima in tv, se ne ascolta forse ancora meno. Quindi l’occasione di mandare un messaggio che è tutto incentrato sulla musica, in prima serata su RaiUno, quindi per un pubblico molto vasto, secondo me è sicuramente uno degli aspetti più forti e più interessanti della serie. Ed è anche una di quelle cose per le quali secondo me vale la pena vederla…”

[adsense]

Parlando invece della sua esperienza sul set durante il periodo di riprese, Bianca Nappi ha concluso dicendo:

“Per me è stato molto divertente. Lavorare con i bambini poi è sempre un’esperienza particolare, diversa, che ti arricchisce, che ti fa anche molto sorridere…”

Al solito, intanto, vi ricordo che per tutte le altre notizie, curiosità, anticipazioni, riassunti e video streaming Rai della fiction “Tutta la musica del cuore” potete sfigliare l’apposita categoria che trovate sul nostro sito, oppure cliccando anche qui.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.