Fiction: "Il generale Dalla Chiesa" in replica il 3 Settembre su Canale 5 in un’unica puntata

Domani sera, lunedì 3 Settembre, Canale 5 riproporrà in replica la fiction “Il generale Dalla Chiesa“, miniserie televisiva in due puntate andata in onda per la prima volta il 10 e 11 Settembre del 2010, e riproposta per l’occasione in un’unica puntata.

La fiction, scritta da Fabrizio Bettelli e Elia Contini per la regia di Giorgio Capitani, racconta la vita del generale Carlo Alberto dalla Chiesa, in particolar modo gli ultimi otto anni della sua vita.

Il Generale dalla Chiesa (Giancarlo Giannini) ha ottenuto grandi successi nella lotta alla mafia siciliana negli Anni ’70. La sua esperienza è preziosa per combattere il nuovo nemico dell’Italia: le Brigate Rosse.

[adsense]

Trasferito a Torino con la sua famiglia, il Generale riesce ad imporre metodi forti, guadagnandosi le prime pagine dei giornali per la cattura di alcuni terroristi e la strategia di attacco alle bande armate. La sua famiglia, composta dall’amata moglie Dora (Stefania Sandrelli) e dai tre figli, Rita (Milena Mancini), Nando (Marco Vivio) e Simona (Chiara Mastalli), lo segue con affetto, pur risentendo del pericolo che aleggia su tutti.

In seguito ad arresti eccellenti, il Generale propone al Ministero degli Interni di costituire un Comando Unico Nazionale per la lotta al terrorismo. Lo Stato, però, ha bisogno di tranquillizzare i cittadini e di dichiarare che l’emergenza BR è finita: viene quindi decretato lo scioglimento del Nucleo Antiterrorismo.

Dalla Chiesa non si lascia abbattere e decide di assumere la direzione generale delle carceri a Roma da dove lancia ulteriori sfide alle Brigate Rosse, che egli ritiene ancora in piena espansione. I terroristi, infatti, si organizzano ed elaborano nuovi piani che porteranno alla strage di via Fani e all’omicidio dell’Onorevole Aldo Moro.

Ma una tragedia improvvisa si abbatte sulla famiglia dalla Chiesa: Dora muore d’infarto, lasciando il marito e i figli in un incredulo, attonito dolore.

Il Governo intanto ha di nuovo bisogno dell’intervento del Generale per affrontare l’implacabile offensiva armata delle Brigate Rosse.

Dalla Chiesa ha accettato l’incarico di coordinare la lotta al terrorismo, è alla guida di un reparto operativo speciale presso la caserma Pastrengo di Milano. Nel frattempo conosce Emanuela Setti Carraro (Francesca Cavallin), una giovane volontaria della Croce Rossa che prova per lui un’immensa ammirazione.

L’allontanamento dagli obiettivi originari trascina le Brigate Rosse verso una lenta deriva ideologica e causa la perdita di numerosi consensi. È su questo che fa leva dalla Chiesa per cercare di debellare la minaccia del terrorismo.

[adsense]

Improvvisamente, lo scandalo della loggia massonica P2 travolge il Generale che si ritrova isolato da tutti. Sollecitato dal deputato del Partito Comunista Pio La Torre (Ninni Buschetta) a riprendere la lotta alla mafia come prefetto di Palermo, dalla Chiesa si trasferisce e sembra trovare nuovo interesse nel suo lavoro, incoraggiato anche dall’amore di Emanuela.

Ma Pio La Torre viene ucciso e i dalla Chiesa, ora sposi, si ritrovano abbandonati dalle istituzioni locali. È il 3 settembre 1982. Il Generale accompagna la moglie all’aeroporto perchè torni a Milano, ma è troppo tardi…

Nel cast, oltre agli attori sopra citati, anche Michele D’Anca, Lorenzo Majnoni, Paolo Casiraghi, Alberto Angrisano, Edoardo Velo, Emilio De Marchi, Sandro Giordano, Francesco Pannofino, Camilla Ferranti e Carola Stagnaro.

Qui di seguito ecco due video con alcune scene tratte dalla fiction.

httpv://www.youtube.com/watch?v=wptvIwtSoKs

httpv://www.youtube.com/watch?v=QfX4G8zzSUo&feature=relmfu

loading...