Vanessa Hessler non è solo una bella ragazza, ha anche sofferto molto

Negli ultimi mese Vanessa Hessler da sconosciuta o quasi quale era l’abbiamo vista protagonista indiscussa e anche con un certo successo di alcune fiction per la Rai, l’ultima in ordine di tempo è la miniserie in due puntate La figlia del capitano per Rai Uno, ma la Hessler in un’intervista rilasciata ad Oggi ha voluto oltre a raccontarsi, precisare che non ama essere presa e vista solo per una bella ragazza, raccontando anche fatti dolorosi del suo passato:

[adsense]

La gente pensa che io sia solo una ragazza bella e giovane che fa una vita da sogno, ma non è vero – dice Vanessa – anch’io ho sofferto.

La giovane attrice ha raccontato che viveva con il padre negli Stati Uniti, quando all’età di 15 anni la madre la portò in Italia con una scusa. Da quel momento in poi ha lasciato per sempre l’America, ma per lei il trasferimento non è stato facile, fra la lingua sconosciuta e un ambiente del tutto diverso.

Attualmente Vanessa è legata all’attore Francesco Montanari, il Libanese della serie cult di Sky, Romanzo Criminale (suo compagno di set in Sotto il vestito niente).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.