Ho sposato uno sbirro | Seconda puntata: Il custode della memoria – Pericolosamente

ho sposato uno sbirroIn onda lunedì 13 luglio 2009 alle 21.20 su Raiuno

“Il custode della memoria”

Il direttore del museo del Ghetto di Roma viene trovato morto e il museo coperto di scritte antisemite. La polizia indaga negli ambienti dei naziskin e tra i segreti della famiglia della vittima.
Stella, scoperto che Diego (Flavio Insinna) non le ha detto nulla circa il suo fidanzamento con la PM Lorenza Alfieri (Luisa Corna) durato otto anni, lascia Diego a dormire sul divano da tre giorni. Ma il lavoro li chiama a dover stare gomito a gomito tutto il giorno.

“Pericolosamente”

Poco prima del suo matrimonio viene trovata uccisa una famosa psicologa. L’ultimo uomo che è stato visto uscire dal suo palazzo è Francesco, un ragazzo disturbato, a cui la polizia inizia a dare la caccia.
A complicare la vita coniugale di Diego e Stella, stavolta, ci si mette Clarissa, la madre di Stella che, dopo aver litigato col marito, va a vivere a casa loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.