Glee 3 spoiler: episodio 3×06 La guerra dei Glee club del 23 novembre

Glee 3 spoiler: riassunto episodio 3×06 La guerra dei Glee (Mash off) club del 23 novembre:

Puck (Mark Salling) si è innamorato di Shelby (Idina Menzel) dopo essersi baciati e cerca di convincerla ad iniziare una relazione con lui, ma lei rifiuta a causa della grande differenza di età e perché se qualcuno ne venisse a conoscenza, lei perderebbe il suo posto di lavoro. Quinn (Dianna Agron) tenta in tutti i modi di riavere la sua bambina ed inizia ad assillare Puck. Per entrare nelle grazie di Shelby, la ragazza cerca di entrare nelle Note Dolenti (il secondo Glee Club della scuola che ha come vocal coach Shelby) ma non viene accettata dopo che Puck ha confessato a Shelby quali sono le vere intenzioni di Quinn.

Sue (Jane Lynch) inizia una campagna elettorale in cui cerca di diffamare Burt , e ovviamente sono tutti in disaccordo, in particolare Kurt (Chris Colfer). Il ragazzo si reca allora dalla coach e le chiede di giocare pulito ma lei gli risponde dicendo che in politica queste cose accadono e che lui dovrebbe trovare una buona causa per cui lottare dato che si è candidato come rappresentante d’istituto. Per intimorire le Nuove Direzioni in vista della sfida fra i due Glee Club della scuola, Santana (Naya Rivera) inizia ad offendere Finn (Cory Monteith) e il ragazzo per mettere fine alle offese le dà appuntamento in palestra per una partita di palla avvelenata. Dopo un vero e proprio massacro a colpi di pallone la vittoria viene aggiudicata alle Note Dolenti; a fine partita però Santana colpisce brutalmente Rory che inizia a sanguinare dal naso, suscitando il timore dei presenti.

Nel pomeriggio Mercedes (Amber Riley), dopo essere venuta a conoscenza del gesto di Santana, corre da lei rimproverandola e dicendo di smetterla di offendere e far male alla gente. Santana sembra capire, ma poco dopo quando va a porgere le scuse a Finn e a Rory riprende la sua attività di bullo lanciando a Finn una marea di offese che lo rendono ancora più arrabbiato tanto da chiamare (in corridoio con dei presenti) Santana “vigliacca” perché non riesce ad ammettere di essere innamorata di Brittany. In seguito la ragazza è chiamata nell’ufficio di Sue dove riceve una brutta notizia: uno studente aveva sentito la discussione fra lei e Finn e l’aveva usata per attaccare la campagna di Sue, la coach infatti le mostra un video inviato dallo stesso studente dove viene detto chiaramente che tra le Cheerios c’è una cheerleader lesbica, per l’appunto Santana.

Santana, in lacrime, scappa dall’ufficio della coach Sylvester. Quando i candidati alla presidenza fanno i loro discorsi, Kurt si impegna a vietare la palla avvelenata al McKinley, essendo una tattica di odio diretto, e si impegna anche a vietare qualsiasi altra forma di bullismo. Rachel vuole tornare amica di Kurt, per questo ritira la sua candidatura ed incita gli studenti a votare per lui, i due così tornano amici. Le Note Dolenti si esibiscono in un mash-up di Adele. Dopo la canzone, Santana nota che Finn ha sussurrato qualcosa a Rachel e credendo che lui stesse parlando di lei e della sua omosessualità, scende dal palco e gli dà uno schiaffo sotto lo sguardo incredulo dei presenti.

Le canzoni di questo episodio:

Hot for Teacher dei Van Halen cantata da Noah Puckerman (Mark Salling) con Finn Hudson (Cory Monteith), Blaine Anderson (Darren Criss) e Mike Chang (Harry Shum jr.). Yoü and I di Lady Gaga e You and I di Eddie Rabbitt e Crystal Gayle cantata da Shelby Corcoran (Idina Menzel) e Will Schuester (Matthew Morrison). Hit Me with Your Best Shot di Pat Benatar e One Way or Another dei Blondie cantata dai New Directions e i Troubletones. I Can’t Go for That (No Can Do) e You Make My Dreams di Hall & Oates cantata dai New Directions. Rumour Has It e Someone Like You di Adele cantata da Mercedes Jones (Amber Riley) and Santana Lopez (Naya Rivera) con i Troubletones.

Commenta questo articolo

loading...

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.
https://magseriestv.wixsite.com/giuseppeino