Supernatural, spoiler: episodio 6×18 Frontierland

Supernatural, spoiler: riassunto episodio 6×18 Frontierland

Sunrise (Wyoming), 5 marzo 1861: in un villaggio del Far West, sta per avvenire uno scontro a fuoco tra due uomini: uno dei due è Dean.

48 ore prima, nel 2011: i fratelli Winchester insieme a Bobby, trovano la libreria di loro nonno grazie alla quale, riescono a scoprire che, per uccidere la Madre di tutte le cose, sono necessarie le ceneri di una fenice. Continuando le ricerche, Dean trova il diari di Samuel Colt nel quale l’uomo annotò che, il 5 marzo 1861, uccise una fenice proprio a Sunrise. Letto il fatto, Dean mette su un piano e, grazie all’aiuto di Castiel, viene teletrasportato al 4 marzo 1861 insieme a Sam. Avendo a disposizione sono 24 ore, i due si mettono alla ricerca di Samuel Colt imbattendosi nell’impiccagione del signor Finch. Le loro ricerche però, non li portano a Colt in quanto pare che l’uomo sia fuori città a costruire una ferrovia privata, quella che, anni dopo, sarà il Cancello del Diavolo. Mentre girano per i saloon del posto, i fratelli Winchester si imbattono nel fantasma del signor Finch il quale si sta facendo giustizia uccidendo chi lo ha giustiziato.

Sam (Jared Padalecki) e Dean (Jensen Ackles) capiscono così che la fenice non è un uccello come dice la leggenda, bensì è lo stesso signor Finch e che, per ucciderlo, hanno bisogno della Colt. I due allora, si dividono e, mentre Dean cerca un nuovo piano per attirare la loro fenice, Sam si reca da Samuel Colt per convincerlo ad andare in città o, tutt’al più, a dargli la pistola.


Mentre mancano poco più di tre ore, Castiel si imbatte in Rachel, un suo luogotenente che, dopo aver parlato con Raffaele, si ribella al suo capo e tenta di ucciderlo venendo però, a sua volta uccisa da Castiel che, ferito, si reca a casa di Bobby al quale confessa, suo malagrado, di non avere le forze per salvare i ragazzi. Scioccato dalla notizia, Bobby chiede di un’eventuale soluzione e, dopo aver ascoltato le parole di Castiel, l’uomo accetta: Bobby dovrà far toccare la sua anima all’angelo per fargli recuperare un po’ delle sue forze. Così, mentre mancano poco più di 2 minuti allo scoccare delle 24 ore a disposizione dei ragazzi, Dean si trova faccia a faccia con Finch e, solo grazie al repentino intervento di Sam con la Colt, riesce ad ucciderlo ma, prima di riuscire a prendere le ceneri, i due vengono catapultati nel presente da Castiel.

Sconvolti dalla cosa, i due si rendono conto di aver fallito ma, quando tutto sembra perso, qualcuno suona alla porta di Bobby: Sam va ad aprire e si trova di fronte un fattorino con un pacco per lui da Samuel Colt. Aprendolo insieme agli altri, il ragazzo vi trova dentro proprio le ceneri della Fenice.

Commenta questo articolo

loading...

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.
https://magseriestv.wixsite.com/giuseppeino