The Big Bang Theory, trama primi tre episodi della terza stagione

Continua la messa in onda di The  Big Bang Theory giunto alla sua terza edizione.

Nell’ episodio 3×01 “La fluttuazione dell’apriscatole elettrico“: I ragazzi sono di ritorno dalla missione al Polo Nord e mentre Sheldon (Jim Parsons) conferma alla madre che presto avrà un Premio Nobel, Leonard (Johnni Galecki) decide di andare a salutare Penny (Kaley Cuoco) che gli salta subito al collo e lo bacia. I due danno il via ad un “incontro ravvicinato del terzo tipo” ma a quanto pare, nell’ appartamento accanto, si sta consumando una tragedia. Raj e Howard confidono a Sheldon che la sua scoperta scientifica non è altro che uno scherzo che loro gli hanno fatto per tenerlo buono. Questo manda in crisi il fisico che, preso in giro pure in laboratorio, decide di tornare dalla madre e lasciare la città. Ma basta la visita degli amici che lo pregano di tornare e una discussione con la madre sulla creazione e l’ evoluzionismo per decidersi a tornare indietro. Intanto Penny e Leonard pensano che fare sesso è stato veramente strano!

Nell’ episodio 3×02 “La congettura del grillo parlante“:  Leonard e Penny hanno già i primi problemi visto che i due non riescono a trovare un’ intesa sessuale soddisfacente forse per via del loro rapporto di amicizia e così, una sera, si ritrovano ubriachi a vomitare in bagno. Penny, l’ indomani confida i suoi problemi proprio a Shledon che le fà notare che si può sempre tornare indietro ed essere semplici amici. Penny e Leonard si ritrovano a parlare di questo ma, magicamente, tutti i loro problemi sembrano svaniti e riescono a fare l’ amore.

Intanto, nell’ appartamento dei ragazzi è in corso una scommessa tra Sheldon e Howard. I due sostengono di conoscere i grilli e così scommettono due importi fumetti delle loro relative collezioni. Questa volta però Sheldon ha la peggio quando, una volta catturato il grillo, lo fanno esaminare da un entemologo dell’ Università.

Nell’ episodio 3×03 “Tecniche di condizionamento“: Penny è ormai pianta stabile nell’ appartamento dei ragazzi e così Leonard chiede a Sheldon di essere un pò più gentile soprattutto quando lei prepara la colazione o altro. Lo scienziato però trova un metodo per “accomodare” lei ai suoi bisogni e usa il vecchio metodo del rinforzo positivo, molto usato in psicologia. Quando Penny fà una cosa così come lui vuole le offre un cioccolatino per modificare così il suo comportamento a suo piacimento. Leonard non ne sembra felice ma poi si lascia convincere quando lui riesce anche a condizionare il suo tono di voce stridulo.

Howard e Raj si preparano per una serata in un locale dark alla ricerca di donne da rimorchiare ma alla fine, quando loro gli chiedono di fare dei tatuaggi, i ragazzi finiscono per dire la verità e fare un buco nell’ acqua.

Commenta questo articolo

loading...