“Ghost Whisperer” – riassunto episodi 3×18 e 4×01 del 17 Giugno: “Sepolto dal passato” – “L’incendiaria”

Ieri sera, giovedì 17 Giugno, ha preso il via su Rai Due la quarta stagione di “Ghost Whisperer” (qui la preview), ma per una rapida rinfrescata la rete ha deciso di riproporre prima l’ultimo episodio della terza serie, e a seguire il primo episodio che apre la quarta stagione.

Dopo il salto, quindi, ecco per voi il riassunto dei due episodi, intitolati “Sepolto dal passato” e “L’incendiaria“.

“Ghost Whisperer”: Riassunto episodio 3×18 “Sepolto dal passato”.

Tom Gordon (Martin Donovan) ha tentato il suicidio, ma proprio in quel momento irrompe Melinda (Jennifer Love Hewitt): l’uomo viene trasportato d’urgenza in ospedale e, nonostante si trovi in condizioni critiche, sopravvive.

Secondo Melinda il padre è stato posseduto dal fantasma di Paul (Corin Nemec) affinchè si togliesse la vita, ma stando alle parole di Tom lui lo avrebbe fatto solo per proteggerla. Ma proteggerla da cosa o da chi?

Melinda si reca nell’appartamento in cui Paul l’aveva condotta tempo prima e qui affronta il suo spirito: è stato lui a tentare di uccidere Tom, ma non può spiegarle le ragioni perchè non lo crederebbe.

Lo spirito di Paul scompare, ma Melinda cadendo dalle scale si imbatte in uno scheletro sepolto in cantina: appartiene proprio a Paul.

Jim (David Conrad) rivela una sconcertante notizia alla moglie: la casa in cui Paul l’aveva condotta era la prima casa dei suoi genitori, quindi il luogo in cui lei è nata. Melinda a quel punto affronta la madre e le chiede se conoscesse quell’uomo, ma lei divaga e nega ogni cosa.

httpv://www.youtube.com/watch?v=FeVHZuygKlg

Tom, intanto, riprende i sensi ed ha un’aspra discussione con Jim: questi, infatti, lo minaccia affinchè gli racconti tutta la verità. L’uomo, a quel punto, racconta a Jim di come anni addietro abbia fatto finire Paul in galera per tentato omicidio, ma poi questi scappò e cercò di uccidere lui e la sua famiglia; lui riuscì a fermarlo e lo uccise appena in tempo, poi seppellì il suo corpo in cantina ma decise di non dire nulla per proteggere la sua famiglia.

Melinda chiede a suo padre di scusarsi con Paul così da risolvere questa storia: lui accetta, ma poi non si presenta all’appuntamento con lei.

La giovane Gordon, quindi, affronta nuovamente la madre che a quel punto le racconta tutta la verità: lei conosceva Paul, avevano una relazione, hanno vissuto insieme e sapeva benissimo che lui non aveva ucciso nessuno. Quando Paul fu condannato, lei in quel periodo conobbe Tom e cominciò ad innamorarsi pian piano di lui, ma non trovò il coraggio di dirlo a Paul. Questi, intanto, uccise un uomo in prigione e questo non migliorò la sua situazione: lui non sarebbe più uscito dal carcere e così lei decise di sposare Tom.

Quando Paul lesse un articolo di giornale in cui si parlava della carriera di Tom, scoprì che questi aveva una figlia con Beth (Anne Archer) e quindi fece scoppiare un incendio (che gli provocò le ustioni) e fuggì.

Ma la cosa più importante che Beth non ha mai detto a sua figlia è che quando Paul venne arrestato lei era incinta: Paul, quindi, è il vero padre di Melinda!

httpv://www.youtube.com/watch?v=ASH5ixdmAgk

Melinda, ancora scossa dopo quanto appreso, incontra suo padre, che a sua volta la riporta in quel palazzo per far riaffiorare i suoi ricordi: Beth gli aveva spiegato che lei e Paul potevano vedere gli spiriti, e fu così infatto che trovarono il corpo del ragazzino; lui sapeva che Paul era innocente ed aveva promesso che lo avrebbe aiutato, ma poi decise di mandarlo ugualmente in galera per poter stare insieme a Beth e sposarla. Quando Paul si recò nella sua abitazione dopo essere fuggito, Tom lo affrontò e lo uccise, per poi seppellire il suo corpo in cantina.

Adesso che Melinda sa tutta la verità, Tom ha intenzione di ucciderla, ma ecco che interviene lo spirito di Paul che lo ferma e fa in modo che muoia.

Paul spiega a sua figlia le ragioni che hanno indotto sua madre a mentire, ma adesso era arrivata l’ora di conoscere la verità e lui doveva aiutarla a scoprirla. La famiglia finalmente si riunisce, Paul vede la luce e passa oltre.

Quella sera, però, qualcosa cattura l’attenzione prima di Payne (Jay Mohr) e poi di Melinda: se sono in sei, come mai sulla strada ci sono cinque ombre?

httpv://www.youtube.com/watch?v=5E4z1coVGT8

“Ghost Whisperer”: Riassunto episodio 4×01 “L’incendiaria”.

Melinda e Jim decidono finalmente di avere un bambino, ma nonostante stiano provando da mesi non giunge ancora nessun risultato. Una telefonata distrae la loro attenzione: un incendio è stato appiccato all’università.

Melinda, preoccupata, si precipita sul posto insieme al marito temendo per la vita di Payne, in quanto teme che quell’ombra misteriosamente assente appartenga proprio a lui come sorta di presagio della sua imminente morte.

Payne sta bene e non ha subito alcun danno, ma l’attenzione di Melinda si sposta su un uomo il cui spirito, mentre il corpo viene riportato in vita con l’elettroshock, lascia il corpo per un istante per poi riappropiarsi di sè.

Melinda si reca in ospedale per far visita a quest’uomo, Eli (Jamie Kennedy), un professore di psicologia che mentre si trova sul letto d’ospedale sta parlando con lo spirito di un fantasma, Fiona, che durante l’incendio non ce l’ha fatta e ha perso la vita.

httpv://www.youtube.com/watch?v=J9RBCHIXK6c

Melinda si rende conto che Eli non era a conoscenza di questa sua abilità (infatti mentre parlava con lo spirito di Fiona aveva gli occhi bendati, quindi non sapeva se fosse presente fisicamente o meno dal momento che lei non gli aveva detto di essere morta), quindi intuisce che possa averla acquisita durante quell’esperienza di “premorte”. Oltretutto Eli riesce solo parlare con i fantasmi senza, però, riuscire a vederli…

Melinda cerca di aiutare Eli, che sembra avere qualche difficoltà nel gestire la sua nuova “abilità”, e questi le dice che Fiona era una sua paziente che stava cercando di stare lontano da un ex ragazzo alquanto geloso. Fiona si era innamorata di Eli e così, quando lui gli disse di non poter più continuare la terapia, lei impazzì letteralmente e alimentò l’incendio.

Melinda scopre che Fiona era stata adottata e che in passato, quando era ancora una bambina, aveva già appiccato altri incendi: dalle parole della ragazza, però, la medium si rende conto che lei sta cercando di coprire qualcuno.

Payne ed Eli, intanto, intuiscono che la persona che Fiona sta coprendo è proprio Christian, suo compagno di stanza nonchè fratello adottivo che in passato lei ha protetto da un’accusa di incendio doloso.

Melinda, nel frattempo, si trova negli archivi alla ricerca di qualche informazione in più su Fiona, ma si imbatte nel suo spirito che, temendo che la verità possa venire a galla, alimenta un incendio.

httpv://www.youtube.com/watch?v=-NpUvSxiD2A

Negli archivi, intanto, è presente anche Christian che confessa di essere responsabile dell’incendio all’università: quando sentì Fiona piangere per colpa di Eli, aveva deciso di appiccare un incendio per dargli una lezione e per fuggire insieme come accadde un tempo.

Adesso Christian si sente responsabile per la morte di Fiona, ma Melinda cerca di fargli capire che lei lo ha già perdonato perchè lo ama, altrimenti non si sarebbe mai presa la colpa per l’incendio.

Le fiamme, intanto, si fanno sempre più alte, ma ecco che Melinda e Christian vengono salvati da un gruppo di donne, nonchè gli spiriti che risiedono al di sotto della città, che dicono a Melinda di aver solo ricambiato il favore. Aggiungono, inoltre, che il suo vivere tra il mondo dei vivi e quello dei morti potrebbe avere portare gravi conseguenze. A cosa si riferivano di preciso?

Melinda ed Eli, intanto, aiutano Fiona a passare oltre: quest’ultimo le confessa di averle mentito quando le aveva detto di non provare alcun sentimento per lei, ma per non rischiare di perdere il suo lavoro ha dovuto fare quella che per lui è stata una grande rinuncia. Fiona, felice di tali parole, vede la luce e passa oltre.

Melinda, mentre è a cena con Jim e Delia (Camryn Manheim), saluta Payne che ha deciso di partire per intraprendere una missione in Africa: la donna non nasconde la sua preoccupazione per lui e lo abbraccia tra le lacrime…

httpv://www.youtube.com/watch?v=X5MU7wgM0Dw

Commenta questo articolo

loading...