Beautiful – riassunto puntata 5633 del 16 giugno: Lo tsunami

Le nuvole nere sembrano spostarsi dalla Forrester alla Jackie M, dove, dopo aver perso la sfida di moda con la concorrenza, ora arriva lo tsunami Owen (Brandon Beemer).

Il surfista infatti cavalca l’onda del successo e in tv, in un’intervista, stupisce tutti dichiarando che il suo matrimonio è solo una trovata pubblicataria niente di più, lui soddisfa i suoi bisogni e lei i suoi, un attico, una macchina sportiva, tanti soldi…

Nick (Jack Wagner) adirato si alza e spegne la tv, mentre Jackie distrutta e ferita decide di tornare a casa.

Intanto a Big Bear, Ridge (Ronn Moss) chiama James (Ian Buchanan) per avere delle informazioni sull’andamento della terapia, ma quando capisce che non sta andando come previsto decide di raggiungerle. Intanto lo psichiatra prova con un’ altra tecnica, da alle donne due strumenti imbottiti da usare solo se, chiarendosi, non riusciranno a superare l’ostacolo.

Fatto sta che le due iniziano a darsene di santa ragione, ma proprio in quel momento arriva Ridge, che pone fine alla lite. James li lascia da soli e il mascellone ricorda alle due che ogni volta che si è verificato un ostacolo si sono sempre aiutate, le due prendono atto di ciò e decidono di deporre le armi, con grande felicità dello psichiatra che già stava scolando una bottiglia di liquore.

Intanto Jackie sta facendo lo stesso, con una bottiglia di champagne. In preda alla disperazione sale di sopra e bussa alla porta di Whip (Rick Hearst) che non aspettava altro che approfittare della situazione e baciare la donna…mentre Owen la cerca per spiegarle quello che è successo.

Commenta questo articolo

loading...