“I Cesaroni 3″: Riassunto episodi 3×20 e 3×21: “Ninna Nanna nonni″ – “Care mamme” – Con Video

“I Cesaroni 3″: Riassunto episodio 3×20 “Ninna Nanna nonni”.

In casa Cesaroni si festeggia il compleanno di Giulio (Claudio Amendola), ma questi non sembra aver molta voglia di festeggiare a causa delle tensioni che ci sono tra lui e Lucia (Elena Sofia Ricci).

Quest’ultima, che di arrendersi non ne vuole proprio sapere, trova la soluzione quando l’ex bidello Son Sei (Francesco Pannofino) si presenta da lei e Stefania (Elda Alvigini): la sua vita adesso è cambiata, aveva sposato un’anziana e ricchissima signora che però non ha retto oltre la prima notte di nozze. Adesso lui è tornato per chiedere perdono ai suoi amici e per sdebitarsi vorrebbe far loro un regalo.

Lucia, astuta, propone a Son Sei di regalare a Giulio (Claudio Amendola) un casale in montagna, ma gli raccomanda di non dir nulla al marito fin quando non hanno concluso l’affare, in modo da potergli fare una sorpresa.

Marco (Matteo Branciamore) sta per concludere il suo primo disco ma è poco soddisfatto di una sua canzone. Simona (Claudia Gensini) non sembra essere dello stesso parere e questo causa una lite tra i due, sopratutto quando anche suo fratello Franco (Luigi Di Fiore) si mostra d’accordo con Marco.

Son Sei si reca in Bottiglieria per chiedere perdono ai suoi amici e si lascia scappare con Giulio del regalo che ha intenzione di fargli su consiglio di Lucia: il casale in campagna che lui ha sempre desiderato!

Questa volta Lucia la sta facendo veramente grossa quindi Giulio, su consiglio di Cesare (Antonello Fassari) ed Ezio (Max Tortora), vuole mettere la moglie alla prova per vedere dove sarebbe disposta ad arrivare pur di ottenere quel casale, ed appunto per questo chiede a Son Sei di provarci con la moglie.

Son Sei, quindi, comincia a sedurre Lucia e le propone di andare insieme al casale prima di andare dal notaio. Rendendosi conto di come Son Sei la stia corteggiando, Lucia capisce che è meglio lasciar perdere tutto e lo chiama per dirgli che non ha più intenzione di andare dal notaio.

Tutto sembra essersi risolto, ma ecco l’imprevisto: la telefonata con Son Sei in realtà non si è chiusa e Lucia sente Ezio, Cesare e Giulio esultare, rendenosi conto dell’ennesimo inganno di quest’ultimo.

Stavolta Lucia è veramente arrabbiata e insieme a Stefania decide di vendicarsi: vuol far credere a Son Sei di cedere al suo conteggiamento ed appunto per questo lo invita a passare la notte insieme al casale.

In realtà Lucia spera che l’uomo racconti tutto a Giulio e che sia questi a presentarsi al casale dandogli una bella lezione, ma le cose vanno diversamente: Son Sei, nonostante l’amicizia con Giulio, non gli dice niente e si reca al casale per stare con Lucia.

Per fortuna ad avvisare Giulio ci pensa Stefania, quindi tutti insieme si recano al casale dove Giulio da’ un bel pugno a Son Sei!

Mentre Giulio e Lucia riescono finalmente a far pace, Son Sei riceve la telefonata dell’avvocato: i nipoti della defunta moglie hanno impugnato il testamento, quindi a lui non solo non spetta nulla, ma deve anche restituire tutti i soldi che ha speso.

Preso dai sensi di colpa per aver tradito la fiducia dei suoi amici, chiede a Stefania di poter tornare a lavorare come bidello nella scuola e lei accetta.

Eva si reca in ospedale per la visita ginecologica che per fortuna si rivela positiva: il bambino non corre più alcun rischio.

Eva è felicissima, ma questo vuol dire tornare a casa e dire a sua madre della gravidanza. Marco (Matteo Branciamore) cerca di rassicurarla e la porta in spiaggia per fare una passeggiata.

Simona e Marco, nel frattempo, fanno pace e quest’ultimo sembra aver finalmente trovato l’ispirazione per il testo della sua canzone che è dedicata ad un bambino che deve ancora nascere.

Franco è molto soddisfatto, ma non Simona che prova gelosia nei confronti di Eva.

Giulio e Lucia tornano a casa dove trovano Eva: la ragazza mostra loro il pancione e tutto d’un fiato rivela di essere incinta di Alex (Fabio Ghidoni) che però non ha accettato il bambino.

I due coniugi rimangono stupiti e senza parole e, mentre Giulio la abbraccia contento, Lucia sviene. Come reagirà?

httpv://www.youtube.com/watch?v=g0Py9pRDwBs

httpv://www.youtube.com/watch?v=qcO2OYwr_QM

httpv://www.youtube.com/watch?v=RSUtJoVYTP0

httpv://www.youtube.com/watch?v=Hg2KDpAeQxw

httpv://www.youtube.com/watch?v=dDerinwfsJM

httpv://www.youtube.com/watch?v=zvbKhJIAhXU

“I Cesaroni 3″: Riassunto episodio 3×21 “Care mamme”.

In casa Cesaroni e in Bottiglieria si festeggia la gravidanza di Eva: tutti sono felicissimi tranne Lucia che fa di tutto pur di evitare la figlia.

Mentre Eva si sfoga con Marco sulla situazione con la madre, quest’ultima parlando con Stefania si rende conto di non dover ripetere gli errori del passato e decide di parlare con la figlia.

L’avvocato Di Castro, ovvero l’avvocato di Tiziano Marrese, si reca da Iva Zavattini (Eleonora Giorgi) per denunciare la sua rivista a seguito del trauma cranico provocato al ragazzo a causa del vaso che la giornalista Eva gli ha rotto in testa, e chiede inoltre di licenziare la ragazza.

La direttrice Zavattini è sconvolta e non riesce a darsi una spiegazione al comportamento di Eva.

L’assistente della Zavattini riesce a procurarsi il video interno dell’albergo di Marrese, scoprendo come a realizzare l’intervista in realtà non sia stata Eva ma Marco e Simona.

Lucia va a parlare con Eva, ma la discussione non va come previsto: Eva, infatti, accusa la madre di non esserle stata vicino come una madre avrebbe dovuto fare, perchè in questo momento lei ha bisogno di aiuto e lei invece ha fatto di tutto pur di evitarla.

Subito dopo Eva riceve la telefonata della Zavattini che, infuriata, la informa della situazione con Marrese e di aver scoperto che a realizzare l’intervista non è stata lei ma dei sostituti, quindi la licenzia. Eva è distrutta.

Cesare ed Ezio, intanto, fanno capire a Giulio di dover contattare Alex per invitarlo a prendersi le sue responsabilità di padre. Insieme ad Ezio, quindi, Giulio entra in camera di Eva alla ricerca del numero di Alex e, una volta trovato, prova a contattarlo ma senza ottenere risultati.

Lucia cerca di rimediare la situazione con la figlia ed appunto per questo decide di portarla a fare compere per il bambino in arrivo, a seguito del quale Eva dice alla madre di essere stata licenziata.

Lucia vuol fare di tutto pur di aiutare la figlia quindi, a sua insaputa, si reca dalla Zavattini per aiutarla a recuperare il lavoro: se Eva non si è presentatata in ufficio per parecchio tempo e ha mandato dei sostituti a realizzare l’intervista è perchè incinta di sette mesi.

Anche lei, nonostante sia la madre, ha saputo della gravidanza della figlia proprio in quei giorni e alla notizia non ha reagito bene, ma invita la direttrice a mettersi nei panni della ragazza che a soli vent’anni si è ritrovata incinta di un bambino e abbandonata dal suo compagno.

La Zavattini dice a Lucia che se Eva vuole riavere il suo posto di lavoro dovrà scrivere una lettera indirizzata alla madre in cui le spiega le ragioni per le quali non le ha detto della sua gravidanza, lettera che poi verrà pubblicata nella rivista.

Lucia si rende conto di come questa sia un’umiliziazione per la figlia, ma dall’altro lato si rende anche conto che questo è l’unico modo per far riavere il posto di lavoro alla figlia.

Walter (Ludovico Fremont) e Marco hanno una discussione: il giovane Masetti, infatti, cerca di far capire all’amico di esserci ricascato con Eva, di essersi nuovamente innamorato di lei, ma lui sembra ignorare le sue parole.

Marco regala ad Eva, o meglio al suo bambino, un dolcissimo carrion. Proprio in quel momento Marco riceve un sms di Simona che lo invita a vedersi il giorno seguente nel locale per parlarsi e chiarirsi una volta per tutte.

Giulio, accompagnato come sempre da Cesare ed Ezio, si reca in agenzia per prenotare un volo per gli Stati Uniti alla ricerca di Alex. Sia Giulio che Cesare, però, fanno parte della blak list a seguito di alcune disavventure avvenute in passato, quindi Ezio si offre volontario per partire al loro posto, ma le cose non vanno proprio come previsto: Ezio, infatti, nel tentativo di cercare Alex va a finire in un ristorante cinese!

Lucia dice ad Eva si essere stata dalla direttrice Zavattini per aiutarla a recuperare il suo posto di lavoro. Le dice anche della proposta della direttrice di scrivere la lettera ma, sapendo che lei non lo avrebbe fatto, aveva deciso lei stessa di scriverla, ma di non riuscirci perchè non riesce a mettersi nei suoi panni.

Eva si decide e si reca dalla Zavattini per consegnarle la lettera che lei aveva rischiesto. La stessa lettera, che viene letta sia dalla direttrice che dalla madre e che contiene delle parole davvero toccanti, per Eva vuole rappresentare le sue dimissioni: sapeva infatti che la direttrice non avrebbe mai accettato la sua gravidanza, in quanto lei pensa solo al suo lavoro e non riesce ad accettare che una sua collaboratrice, sopratutto se una delle migliori, possa avere qualche problema. Proprio per questo motivo non vuole rimanere un minuto di più in quell’ambiente.

Dopo aver accompagnato Eva a fare l’ecografia, Marco si reca all’appuntamento con Simona che vuole dal suo compagno solo la verità. Lui, a questo punto, le confessa di essere ancora innamorato di Eva, che Simona inizialmente per lui rappresentava una risposta a tutte le sue domande, a tutte tranne ad una: se poteva essere felice senza Eva.

Quella sera stessa a sorpresa si presenta in casa Cesaroni Alex: Eva appena lo vede scappa in camera sua, mentre Marco, tornato proprio in quel momento in casa, lo guarda sconvolto. Cosa succederà adesso?

httpv://www.youtube.com/watch?v=7JkHTw13E4w

httpv://www.youtube.com/watch?v=Nf9jUqlT24g

httpv://www.youtube.com/watch?v=0rQdnfLsaPM

httpv://www.youtube.com/watch?v=eA6SbxnBTx0

httpv://www.youtube.com/watch?v=43Ql5LU8qiQ

httpv://www.youtube.com/watch?v=gTXAy_WhRoc

Commenta questo articolo

loading...