Series Rewind: “O’ Professore”: riassunto e video della prima puntata

Avete voglia di vedere una fiction che per qualche motivo vi siete persi oppure avete semplicemente voglia di rivederla? Allora siete nel posto giusto! Da oggi, infatti, prenderà il via su Mag-Series una nuova rubrica che vi terrà compagnia sopratutto nel corso di quest’estate e vi riproporrà, di volta in volta, le puntate di alcune fiction di successo, Rai o Mediaset, andate già in onda tempo fa.

Series Rewind“, questo il nome della nostra nuova rubrica che verrà subito inaugurata con una miniserie in due puntate andata in onda su Canale 5 il 1 e il 3 settembre 2008 e reduce di grande successo: “O’ Professore“.

La serie, vede protagonista Pietro Filodomini (Sergio Castellitto), insegnante di italiano della scuola Maiello di Napoli, una scuola malandata che rischia di chiudere e che accoglie ragazzi che non sono stati accettati in un’altra istituzione.

Nella prima puntata, la prof Luisa Caetani, insegnante della scuola, avvisa Pietro di voler recuperare Maria (Carmela Cuccurullo), un’alunna entrata con la violenza in un circolo di prostituzione, nonostante Pietro abbia cercato di fermarla perchè questo poteva mettere in pericolo la sua vita. Luisa, infatti, dopo aver invitato la ragazza ad andare a casa di Pietro per mettersi al sicuro, riceve poi nella scuola la visita di uno dei due uomini che tengono sotto protezione le ragazze, pestandola a sangue per quello che ha fatto.

Pietro va quindi nella scuola e trova la donna a terra, quindi la porta in ospedale dove gli confessa di aver deciso, dopo la brutta esperienza passata, di volersi ritirare dalla scuola, ma non vuole al tempo stesso che la scuola chiuda, quindi gli comunica di averlo nominato come suo successore. Lui, inizialmente perplesso, prende poi la lista dell’elenco dei ragazzi e inizia, insieme alla moglie Manuela (Luisa Ranieri), insegnante anche lei, la ricerca dei ragazzi che mancano all’appello.

Pietro e la moglie di recano così a casa di Teresa (Ada Febbraio) e Nino (Umberto Nesi), due fratelli che tengono in custodia quattro fratelli più piccoli perchè il padre li ha abbandonati e la madre è andata a vivere con un altro uomo. Con la soluzione di alternerare i turni per la custodia dei fratelli, i due accettano.

Successivamente vanno a casa di Lena (Rossella Verde), una ragazza timida che non parla mai. L’insegnante parla con i genitori, convincendoli a far tornare la figlia a scuola.

La ricerca continua con Anna (Martina Mirto), trovata dalla moglie Manuela, Nicola (Gianluca Di Gennaro) si prensenta da solo a scuola, mentre Gennaro (Raffaele Vassallo), un ragazzo che ruba nella pasticceria del povero Peppiniello, viene convinto dal prof a tornare a scuola in cambio di non farsi denunciare.

La ricerca sembra essere finita, ma manca un ragazzo, il 36° e il professore pensa a Davidello (Gennaro Mirto).

Il padre del ragazzo è morto improvvisamente e la madre Ornella (Donatella Finocchiaro) per farsi mantenere sceglie di diventare l’amante segreta di un boss della camorra, o’ Pescecane (Peppe Lanzetta). Filodomini cerca così di parlare con il ragazzo che però lo respinge. Resta solo un modo per convincerlo: chiedere al Pescecane, che Davidello stima tantissimo e per la quale lavora, di lasciare del tempo al ragazzo per venire a scuola.

I giorni passano e tutto sembra andare per il meglio.Una sera bussano alla porta di Pietro, che trova alla soglia Alberto (Antonio Catania), un vecchio amico di infanzia. L’uomo gli dice di essere venuto per dirgli che i medici gli hanno dato pochi mesi di vita dopo avergli trovato un cancro e che quindi, per non morire con il rimorso di quello che hanno fatto 30 anni prima (anche se non viene detto ancora cosa) ha deciso di confessare tutto, assicurando all’amico che non farà il suo nome.

Teresa va il lacrima dal professore dicendogli che hanno portato via i bambini, pensando che sia stato lui a chiamare i servizi sociali. Pietro quindi va subito, insieme ai ragazzi, all’assessorato delle politiche della famiglia, riuscendo a convincere il funzionario Peppino, con qualche bugia, a restituire i bambini ma solo se il giorno dopo si presenterà la madre.

Filodomini va così, insieme a Teresa, dalla madre convincendola a tornare a casa. Una volta a casa poi, la figlia si sfoga rinfacciandole la brutta situazione in cui ha lasciato i suoi figli, urlandole di non sapere badare nè a loro ne a sè stessa. La madre così, si convince di andare il giorno dopo al comune per firmare e riprendere i bambini, ma dopo qualche giorno va di nuovo via di casa.

Sono un pò di giorni che Davidello non si presenta a scuola perchè il “suo padrone” ha bisogno di lui, quindi Pietro chiede a Gennaro dove può trovare il ragazzo la sera, scoprendo che dopo le 23:00 il ragazzo sta sempre alla circumvesuviana.

L’insegnante va così nel luogo indicato, dove trova Davidello insieme a dei criminali. L’uomo cerca di convincere il ragazzo a lasciare quel posto e a tornare a scuola.

Pietro confessa alla moglie Manuela quello che è successo tanti anni addietro tra lui e l’amico Alberto: Pasquale Lionello aveva un locale che usava come copertura per il suo spacciodi eroina. Una sera lui e Alberto hanno lanciato tre molotov causando la sua morte. Non ha mai avuto rimorsi per quello che ha fatto, tranne quando nel primo anno di supplenza ha avuto degli alunni che gl ricordavano tutti lui, Pasquale Leonino.

Le dice inoltre che si è ripresentato l’amico Alberto che, prima di morire, ha deciso di confessare tutto, senza però coinvolgerlo. L’uomo però non vuole lasciare l’amico da solo decidendo infatti di presentarsi come testimone.

httpv://www.youtube.com/watch?v=iCI6JVxpVlE

httpv://www.youtube.com/watch?v=deWnZt5kzb4

httpv://www.youtube.com/watch?v=RqmZvh1IG6E

httpv://www.youtube.com/watch?v=CYnbtARfSL0

httpv://www.youtube.com/watch?v=c0sdvVwIXsc

httpv://www.youtube.com/watch?v=ZF9hgJGqSms

httpv://www.youtube.com/watch?v=hifFuxYWjPc

httpv://www.youtube.com/watch?v=SdFAnnkS51I

httpv://www.youtube.com/watch?v=QE1pwJRp4Mo

httpv://www.youtube.com/watch?v=dTsABsVoI0I

Commenta questo articolo

loading...