The Walking dead, spoiler: episodio 2×01 La strada da percorrere

The Walking dead, spoiler: riassunto episodio 2×01 La strada da percorrere:

Rick (Andrew Lincoln) parla al walkie-talkie sperando che Morgan Jones, l’uomo incontrato nel primo episodio della prima stagione, sia in ascolto. Racconta che alcuni componenti del gruppo sono morti, mentre altri hanno deciso di separarsi. Si sfoga dicendo che Atlanta ormai è spacciata e che al CDC ha incontrato uno scienziato che gli ha confidato una terribile verità. Chiude la chiamata dicendo che si dirigeranno verso Fort Benning e che il viaggio sarà lungo e pericoloso.

Il viaggio dei sopravvissuti viene interrotto da varie auto abbandonate lungo il sentiero e da un carro ribaltato di traverso sulla carreggiata di un’autostrada. Il camper di Dale (Jeffrey DeMunn), nel frattempo, subisce un nuovo guasto al radiatore. I sopravvissuti decidono di frugare nelle auto abbandonate alla ricerca di cibo e strumenti utili, mentre Dale cerca di riparare alla meglio il tubo del radiatore. Dopo alcuni minuti un’orda di walker sembra comparire dal nulla e costringe il gruppo a ripararsi sotto le autovetture.

All’interno del camper Andrea (Laurie Holden) cerca di assemblare una pistola e non si accorge che il veicolo è circondato dai walker. T-Dog si ferisce al braccio mentra tenta di nascondersi tra le lamiere di un’auto abbandonata. Un walker riesce a entrare nel camper, costringendo Andrea a nascondersi nel bagno. Andrea cerca di montare il caricatore alla pistola ma è troppo spaventata. Dale soccorre la ragazza passandole un coltello dalla botola sul tetto del veicolo e con il quale Andrea riesce a neutralizzare il walker conficcandogli l’arma nel cervello. T-Dog sta per svenire a causa della perdita di sangue e viene aiutato da Daryl pochi istanti prima di essere sbranato da un walker.

L’orda comincia ad allontanarsi quando Sophia, la figlia di Carol, viene minacciata da un paio di walker che la costringono a scappare nel bosco. Rick corre in aiuto della bambina che viene inseguita dai walker e alla fine riesce a nasconderla sotto gli arbusti di un albero nei pressi di uno stagno; nel frattempo crea un diversivo per distrarre i walker e permettere alla bambina di tornare al gruppo dei sopravvissuti.

La bambina non è tornata e viene istituito un gruppo di ricerca nel bosco. Rick e Daryl (Norman Reedus) setacciano il bosco mentre gli altri partecipanti tornano sull’autostrada con la promessa di tenere impegnati il resto dei sopravvissuti per non scatenare il panico. Nel frattempo Carl, il figlio di Rick, trova un set di armi da taglio che mostra orgoglioso a Shane (John Bernthal) il quale lo tratta con insofferenza. Lori chiede spiegazioni a Shane che le confessa di aver deciso di abbandonare il gruppo dopo aver cercato di violentarla al CDC.

È il tramonto. Rick e Daryl tornano dal bosco senza Sophia e con i vestiti imbrattati di sangue. Carol è disperata sebbene Rick e Daryl cerchino di tranquillizzarla dicendole che è il sangue di un walker che hanno squartato. Carol incolpa Rick per la scomparsa della piccola Sophia nel bosco. Nel frattempo Andrea è molto arrabbiata con Dale perché le ha confiscato la pistola temendo che la ragazza potesse usarla per suicidarsi.

La mattina dopo Andrea rinfaccia a Dale che per colpa sua non è riuscita a suicidarsi per ricongiungersi alla sorella Amy e che adesso è costretta a vivere e non farsi sbranare dai walker.

Il gruppo inizia una nuova ricerca nel bosco e viene attirato dai rintocchi di una campana. Arrivano nei pressi di una chiesa senza campanile e iniziano a chiedersi se non sono capitati nel posto sbagliato. All’interno della chiesa tre walker si alzano per sbranare la squadra di ricerca e vengono brutalmente massacrati. Alla fine si scopre che i rintocchi provenivano da un megafono collegato a una registrazione a tempo. Lori e Shane sono sul sagrato della chiesa e parlano della partenza di quest’ultimo, senza accorgersi che Andrea li sta ascoltando. Andrea chiede di unirsi a Shane quando se ne andrà.

È tardo pomeriggio e Sophia non è stata ancora trovata. Una parte del gruppo torna all’autostrada, mentre Rick, Carl e Shane continuano la ricerca nel bosco. Durante il cammino i tre vedono un cervo aggirarsi tra le piante. Carl cerca di avvicinarsi per accarezzarlo quando improvvisamente uno sparo lo colpisce all’addome.

Commenta questo articolo

loading...

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.
https://magseriestv.wixsite.com/giuseppeino