Centovetrine – riassunto puntata 2157 dell’ 11 Giugno: L’ Arresto

Carol (Marianna De Micheli) è riuscita a scambiare qualche parola con Adriano (Luca Capuano) sotto lo sguardo attento di Laura (Elisabetta Coraini) ed Ettore (Roberto Alpi). Quando la chiamata viene interrotta, la stilista si lamenta con Ettore per non aver avuto nessun preavviso, ma lui le fa capire che deve eseguire e la manda via. Carol invece…

lo ringrazia però gli confida di aver visto Adriano (Luca Capuano) un pò cambiato e il tycoon le dice che sicuramente è devuto ai traumi subiti durante la detenzione. Infatti il dottore dopo la telefonata si prepara per raggiungere il posto dove è stato tenuto segregato, dove è stato picchiato e seviziato.

Paola (Claudia Alfonso) va all’ inaugurazione della società del suo ragazzo e va a trovare Jacopo (Alex Belli) per dirgli che lei e Niccolò (Raffaello Balzo) si fidano di lui e che dovrebbe cercare di non fare altri passi falsi…

Più tardi durante la presentazione, Niccolò presenta Jacopo e lui ricambia con parole d’affetto, dichiarando che se la società ha un’anima quella è di suo cugino. Poi è la volta di Rossana (Caterina Vertova) che in una sorta di addio ringrazia i due di avergli dimostrato che l’amore muove tutto. Dopo il discorso ringrazia e saluta i suoi figli e si allontana per tornare a casa e invece si sta recando all’ hangar da Sebastian (Michele D’ Anca), che la sta aspettando nonostante il grosso pericolo.

Ma il tempo è scaduto, lui sta per partire quando Rossana arriva e i due si abbracciano e si baciano felici di poter coronare il loro sogno d’amore…ma presto le sirene della polizia interrompono l’ idillio. I poliziotti scendono dalle auto e arrestano Sebastian e quando uno di loro si toglie il passamontagna scopriamo che si tratta proprio di Damiano (Jgor Barbazza) e questo non rende molto felice Rossana…

Commenta questo articolo

loading...