The Big Bang Theory, trama episodio 2×01

La prima stagione di The Big Bang Theory è terminata con il bacio e l’ invito a cena fuori da parte di Leonard (Johnni Galecki) a Penny (Kaley Cuoco) e la seconda inizia proprio da qui con il nostro nerd che accompagna a casa la bionda cameriera.

La serata è andata bene e i due si baciano davanti alla porta di casa ma Leonard si accorge che c’è una telecamera piazzata dagli amici per spiare la scena e così chiede a Penny di spostarsi nel suo appartamento ma lei gli chiede di andarci piano e vivere la loro storia giorno per giorno. L’ idillio tra i due non dura molto soprattutto quando Leonard rientra in casa e gli amici gli spiegano che quella è una frase di circostanza usata per liquidare una persona e così in lui si insinua il dubbio che abbia sbagliato qualcosa.

Il giorno dopo Penny incontra Sheldon (Jim Parsons) e gli parla dei suoi dubbi riguardo ad una sua possibile storia con Leonard visto che lui è molto intelligente e con lei potrebbe annoiarsi. Penny gli confida anche di aver mentito e di avergli detto di essersi laureata ma in realtà non è vero.

Leonard è logorato dal fatto che deve tenere questo segreto e così decide di andare via di casa prima ospite di Raj, da dove viene cacciato dopo aver offeso un’ attrice indiana, e poi da Howard che lo caccia perchè parla sempre e non lo fà dormire. Sotto effetto di valium Howard lo riporta a casa e così Sheldon si lascia sfuggire il segreto.

Leonard và da Penny con un opuscolo dell’ Università di Pasadena ma lei finisce per offendersi.

Commenta questo articolo

loading...