Supernatural, spoiler: episodio 6×06 You Can’t Handle the Truth

Supernatural, spoiler: riassunto episodio 6×06 You Can’t Handle the Truth:

Una ragazza sta lavorando quando, improvvisamente, viene insultata da tutti i suoi colleghi. Esasperata dalla cosa, chiama la sorella in cerca di conforto ma la telefonata non si rivela affatto confortante e così, in preda alla disperazione, la ragazza si suicida. Sam e Dean decidono allora di recarsi sul luogo per indagare riguardo quello ed altri quattro suicidi avvenuti nell’arco di qualche settimana. I fratelli Winchester si dividono per proseguire le ricerche e Dean ne approfitta per chiamare Bobby e confessargli i suoi sospetti e le sue paure riguardo alla vera identità del fratello, chidendogli di fare delle ricerche. Intanto, in uno studio dentistico, il dottore sta per curare un suo amico quando, improvvisamente, l’uomo comincia a fargli delle rivelazioni che sconvolgono il dottore. In preda alla rabbia e offuscato dalla follia, il dottore uccide il suo amico sotto gli occhi inermi dell’assistente.

Sam (Jared Padalecki) e Dean (Jensen Ackles) decidono allora di divedersi nuovamente e, mentre Sam si reca in obitorio dove scopre che tutti i cadaveri si sono volatilizzati, Dean scopre una papabile pista: il corno di Gabriele. Tornato in stanza, scopre che il corno di Gabriele costringe, qualora richiesta, a dire la verità incondizionatamente chiunque ti sia accanto. Preoccupato, invoca Castiel (Misha Collins) che questa volta appare. Infuriato, Dean chiede spiegazioni riguardo Sam e gli confessa le sue preoccupazioni riguardo, oltre che il fratello, anche il corno. Castiel, dopo essere sparito un istante, torna e comunica che non si tratta del corno e che, suo malgrado, non sa come Sam sia tornato e tantomeno se sia realmente lui ma che, nonostante ciò, farà di tutto per aiutarli. Dean, si reca allora in un bar dove scopre di essere stato colpito dal “maleficio della verità”. Decide allora di sfruttare la cosa con Sam. Mentre lo sta per raggiungere a casa della prima vittima, Dean riceve la chiamata da Lisa che, costretta a dire la verità, gli confessa di non poter continuare a vivere così. Sconvolto, Dean raggiunge Sam che intanto ha trovato una pista in casa della ragazza e, mentre i due stanno uscendo, Dean gli confessa del maleficio su di lui e gli fa delle domande, convinto della verità delle parole del fratello. Giunti al motel, scoprono che dietro tutto non c’è un demone, bensì una dea, la dea Veritas che, una volta richiesta la verità ad alta voce, ti costringe ad ascoltarla da tutti fino ad impazzire.

Ragionando su tutti i dati, Dean sospetta di una famosa conduttrice televisiva e dopo aver riscontrato la verità dei loro dubbi, i fratelli Winchester si recano a casa della donna. Qui, la donna/dea li sorprende e riesce a legarli approfittandone: la donna si avvicina a Dean che, costretto alla verità, fa delle rivelazioni indiscrete riguardo Sam. A sua volta, è il turno di Sam che però sconvolge la dea: nonostante la sua forza, riesce a mentirle e, allora, la donna le urla contro che non è umano scioccando Dean. Intanto, i due si liberano e uccidono la dea ma Dean, ancora sconvolto, minaccia di uccidere Sam il quale confessa tutto: ha lasciato che venisse vampirizzato per entrare nel covo, si sente un cacciatore migliore ma sta male, non capendo cosa gli succede e gli chiede aiuto. Dean allora, capendo le ragioni del fratello, abbassa l’arma ma lo pesta a sangue, facendolo svenire.

Commenta questo articolo

loading...

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.
https://magseriestv.wixsite.com/giuseppeino