The Big Bang Theory, trama episodi 1×10 e 1×11

Nuovo appuntamento con i ragazzi di The Big Bang Theory.

Nell’ episodio 1×10 “La decadenza di Loobenfeld“: E’ mattina e i ragazzi sentono Penny (Kaley Cuoco) cantare e così scappano via. La ragazza, nonostante sia stonata, ha avuto una parte in un musical a cui assisteranno 20 persone (alla fine solo due) e vorrebbe che gli amici partecipassero ma trovano una scusa per non andare. In particolare è proprio Leonard (Johnni Galecki) a declinare l’ invito trovando una scusa ma questo manda in tilt Leonard (Jim Parsons) che non vuole mentire, o almeno non vuole farlo usando un simposio di fisica e così studia un altro metodo.

Raggiunge Penny e le dice che Leonard ha mentito e che in realtà sono impegnati con un suo fantomatico cugino tossicodipendente. Mentre la bugia si complica con il passare del tempo e soprattutto alla presenza della bionda cameriera, ecco che Penny invita Leonard a vedere la videocassetta dello spettacolo!

Nell’ episodio 1×11 “L’anomalia della pastella per le frittelle“: Penny torna in città dopo aver fatto visita alla famiglia e passa a casa dei ragazzi per prendere la sua posta e così, parlando un pò con loro, dice che i suoi familiari erano tutti malati.

Nonostante le precauzioni adottate, Sheldon si ammala e così costringe gli amici a scappare e a non farsi trovare per 24 ore. I 3 si rifugiano in un cinema per una super maratona del “Pianeta delle scimmie” mentre Sheldon, alla ricerca di una zuppa finisce al locale di Penny. Quest’ ultima lo riaccompagna a casa ma a quel punto diventa suo “ostaggio”. Il ragazzo le chiede di metterlo a letto, spalmargli la crema, cantargli la canzone proprio come fà la sua mamma ma, intanto, al cinema, Leonard finisce con il rompere i suoi occhiali.

Per recuperare quelli di scorta dovrà tornare a casa e lì incontra Penny che lo costringe a prendersi cura dell’ amico.

Commenta questo articolo

loading...