Private Practice, spoiler: episodi 4×01 Secondo ciak e 4×02 Scelte dolorose

Private Practice, spoiler: riassunto episodi 4×01 Secondo ciak (Take Two) e 4×02 Scelte dolorose (Short Cuts):

Durante la veglia sulla tomba di Dell, Violet (Amy Brenneman) annuncia ai suoi amici che lei e Pete (Tim Daly) si sposeranno innescando una reazione di felicità in tutti i presenti, eccetto in Cooper (Paul Adelstein). Tornati allo studio infatti, Violet chiede spiegazioni all’amico il quale, dividendosi tra amico e razionale confessa che non crede sia una buona idea ma, ciò nonostante, aiuta l’amica nei preparativi.

Intanto, Charlotte (Kadee Strickland) insieme a Sam (Taye Diggs) si occupa di un uomo gravemente malato che ha bisogno di un rene nuovo per poter sopravvivere. Charlotte riesce così a convincerlo a chiamare suo fratello ma, quando quest’ultimo arriva in ospedale la donna si rende conto di evidenti complicazioni: l’uomo ha infatti un ritardo mentale. Dopo diverse polemiche affrontate sia con l’uomo, sia con Sam e il donatore, l’operazione avviene e sembra che tutto sia risolto. I due fratelli ora sono in sintonia e pronti a progetti per il futuro fino a quando il rene trapiantato non viene rigettato dal corpo ospite causando così l’imminente morte. Nella disperazione del donatore, i due fratelli si trovano però uniti più che mai sotto gli occhi dispiaciuti di Sam e Charlotte, impotenti di fronte alla natura.

Naomi (Audra McDonald), tornata a parlare con Addison (Kate Walsh), le mostra un suo nuovo caso in cui una coppia dopo aver perso il loro bambino, vuole averne un altro. Leggendo i nomi della coppia, Addison li riconosce e, dopo la richiesta di aiuto dell’amica, la rifiuta fermamente. Per convincerla, Addison richiede l’intervento di Sheldon che a sua volta ha parlato con la coppia reputandola idonea ad un’altra gravidanza. Ma Addison è sempre più ferma riguardo alla sua posizione e non vuole concedere una seconda opportunità fino a quando non incontra la paziente che le confessa tutti suoi sentimenti.

Amelia (Caterina Scorsone), stanca di non fare niente, si reca allo studio in cerca di lavoro e, intanto, prova a mettersi in contatto con Derek senza esiti positivi e così, convinta da Addison, decide di andare a Seattle da lui. Cooper intanto, mentre aiuta Violet nei preparativi, ha qualche problema con Charlotte che vorrebbe approfondire la loro conoscenza e organizzare il loro di matrimonio.

Sam si ritrova faccia a faccia con Dink che sta trascurando Maya e Olivia. Il ragazzo, però, confessa di voler stare con la sua famiglia, che ama, ma che Naomi lo intimorisce e che quindi non riesce ad avvicinarsi a loro.

È il giorno del matrimonio e forte dei consigli di Sam, Dink riesce a spodestare l’autorità di Naomi e ad occuparsi di sua moglie e sua figlia. Tutti stanno aspettando che arrivi Violet all’altare e, dopo un attimo di esitazione, il matrimonio finalmente ha luogo e tutto va per il meglio. Addison informa Naomi che la aiuterà con i suoi pazienti e Cooper e Charlotte sembrano aver raggiunto un accordo. A fine giornata, Sam e Addison si ritrovano finalmente insieme in intimità.

Cooper non riesce ad accettare l’allontanamento da Violet tanto che continua a chiamarla e ad irromperle in casa continuamente creando non pochi problemi tra lui e Charlotte e anche tra Violet e Pete. Al lavoro intanto, nonostante la tensione, Cooper e Pete si ritrovano a collaborare riguardo ad una donna in cura da Pete con un figlio autistico, in cura da Cooper. La madre, nonostante sia sfinita dal figlio, confessa a Pete che il bambino ha dei miglioramenti, confermati anche da Cooper ma, poco dopo, confessa ai due dottori che la calma del figlio è una conseguenza della marijuana che gli ha dato. Cooper, infuriato, scopre che la madre prendeva la droga come prescrizione di Pete che si giustifica con il fatto che non sapeva del suo uso per il figlio e, cercando di risolvere la situazione, promette alla donna una cura alternativa. Fidandosi dei due dottori, la donna smette di dare la droga al figlio che, conseguentemente, ha un crollo e un notevole peggioramento. Non sapendo cosa fare, la donna compra della marijuana per strada e la da al figlio, provocandogli una crisi che la obbliga a portarlo in ospedale.

Charlotte intanto, chiede a Pete di parlare a Violet e cercare un accordo per diminuire le chiamate e le uscite con Cooper. Al lavoro, si trova a dover collaborare con uno Sheldon sempre più freddo con lei, riguardo al caso di un uomo che vuole sottoporsi all’operazione di esportazione del pene per diventare una donna a tutti gli effetti. Charlotte è d’accordo ma Sheldon (Brian Benben), dopo la prima seduta, è titubante e rifiuta l’intervento. Dopo un’aspra lite con Charlotte, i due sembrano riavvicinarsi e trovano un punto d’incontro: Sheldon cercherà di far aprire la paziente per permetterle di cambiare sesso. Dopo la seduta, il paziente se ne va felice. La sera però, Charlotte riceve una sua chiamata e, preoccupata, corre insieme a Sheldon al suo appartamento dove, in un mare di sangue, la donna ha provato da sola, ad amputarsi il pene. Portata d’urgenza in ospedale, la paziente è dispiaciuta per l’accaduto ma trova dalla sua parte i due dottori che ancora vogliono aiutarla.

Naomi, dopo aver comunicato della morte di William, comunica a tutti i suoi amici di voler fondere la Pacific e la Ocean. La notizia sembra non toccare più di tanto i medici che, dal canto loro, ne rimangono indifferenti. Solo Addison ne è preoccupata perché ciò comporterebbe avere Naomi sempre intorno rischiando di farle scoprire la sua relazione con Sam. Mentre i due stanno discutendo proprio del fatto di tenere la loro relazione nascosta, torna Amelia che, invece di andare da Derek a Seattle, è andata in Messico.

La giornata è finita e Cooper e Pete si trovano insieme a discutere del rapporto Cooper-Violet e, tornati a casa, Cooper raggiunge un accordo con Violet limitando le chiamate e le uscite facendo tornare la pace anche con Charlotte; Addison obbliga Amelia ad andare a Seattle da Derek e, dopo aver salutato Sam, va da Naomi e le confessa la sua relazione con l’ex marito: scoppiando in lacrime, Naomi chiede all’amica solo di appoggiarla nella fusione e di non parlarle più di Sam e della loro relazione.

Commenta questo articolo

loading...

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.
https://magseriestv.wixsite.com/giuseppeino