Squadra Antimafia 2-Palermo oggi, riassunto episodio del 26 Maggio

Ivan Di Meo (Claudio Gioè) è in carcere e la vita non è semplice per lui, potrebbe essere ucciso da un momento all’altro, dai suoi ex “amici” mafiosi e questo fa stare in ansia anche Claudia (Simona Cavallari) che intanto cerca il modo per farlo uscire.

Purtroppo della sua missione sotto copertura non c’è traccia, grazie alla manomissione di De Silva (Paolo Pierobon), e la sua sicurezza vacilla di nuovo. Va in carcere a trovare Ivan e lui le chiede di fidarsi di lui, una volta per sempre.

Intanto alla Duomo, anche Fiamma (Alice Palazzi) ha dei problemi, a causa di quello che è successo a bordo della nave deve essere allontanata dalla Polizia fino a che non viene ritrovata l’arma di Pinna, che sembra essere sparita nel nulla. I suoi colleghi tornano sulla nave e capiscono che la pistola l’ha presa un bambino, riescono a rintracciarlo e trovano l’arma. Fiamma può tornare al suo posto e ricambia il favore, permettendo a Sandro (Giordano De Plano) di rivedere suo figlio.

Rosy (Giulia Michelini) deve vivere nascosta in un casolare in campagna, accolta da una modesta famiglia. Purtroppo tutti la cercano, sia la polizia che le famiglie mafiose a cui deve molti soldi, ma per questo studia un piano. Una ragazza straniera vive nel casolare e lei le regala la sua collana e la fa vestire come lei, nel giorno in cui sta partendo per l’ America, perchè? La sua macchina salta in aria e tutti credono che lei sia morta…

Intanto la Mares recupera la cartella che dimostra che Ivan era un infiltrato della Dea e va a casa di De Silva, impegnato a far evadere Montero (Alessio Caruso), il Santo in realtà.

Ivan uscito di galera chiede alla Mares di sposarlo.

Nel frattempo la squadra scopre che l’uomo che stanno proteggendo è proprio Il Santo, è troppo tardi, l’uomo è scappato. Claudia e Ivan hanno intenzione di rintracciare il malavitoso e arrestare De Silva. La prima cosa che l’uomo cercherà di recuperare sarà il pc di Lipari e per questo lo sostituiscono con uno identico che però trasmetterà un segnale gps per rintracciare i due. Lo scambio avviene e loro arrivano a Lipari, ma durante l’ inseguimento, Claudia spare e l’uomo muore, le prove contro De Silva vanno così distrutte…

Ora il pc è ben nascosto da Ivan, ma anche Rosy, che in realtà non è morta, vuole averlo e per questo si allea con De Silva.

Se vuoi vedere o rivedere il primo episodio della serie clicca qui.

Commenta questo articolo

loading...