“Ghost Whisperer”: quarta stagione: trama episodio 4×23: “Il libro dei cambiamenti”

Proseguono su Rai Due le repliche della quarta stagione di “Ghost Whisperer“. Qui di seguito ecco il riassunto del ventitreesimo ed ultimo episodio.

“Ghost Whisperer”: Episodio 4×23 “Il libro dei cambiamenti”.

Melinda (Jennifer Love Hewitt) fa un brutto sogno: in procinto di partorire, viene portata in ospedale da Jim (David Conrad/Kenneth Mitchell), ma qui invece di dare alla luce un figlio da’ alla luce dei gattini!

Melinda prova l’abito da sposa, poi viene raggiunta da un uomo che le dice di essere l’organizzatore di matrimonio che sua madre ha mandato da lei.

Mentre sta parlando con Eli (Jamie Kennedy), alle prese con la gelosia che prova nei confronti di Zoe, Melinda si imbatte nel fantasma di Carl, il guardiano dei fantasmi, che le dice: “Il tuo futuro è nelle sue mani, è questione di vita o di morte“, riferendosi al bambino che porta in grembo. Cosa avrà voluto dire?

Melinda vede una bambina senza volto che tiene in mano uno strano libro, lo stesso che poco dopo viene rubato dalla biblioteca.

httpv://www.youtube.com/watch?v=ie2ukBs0vN4&feature=player_embedded

Eli si reca all’appuntamento che aveva con Zoe, ma lei non si presenta: preoccupato, Eli si reca a casa della ragazza, e qui sente la sua voce e trova dinnanzi a sè il suo corpo privo di vita: Zoe, infatti, ha perso la vita cadendo dalle scale! Accanto a lei, invece, c’è un ragazzo che viene arrestato, dati anche i suoi precedenti penali.

Mentre Eli non riesce ancora a capacitarsi per quanto successo, Melinda parla con il ragazzo arrestato: lui non era cosciente delle sue azioni, è stato infatti posseduto e ricorda solo di essersi recato a casa di Zoe per consegnarle un libro.

Melinda ed Eli devono trovare quel libro, ma a casa di Zoe trovano Jeremy, il ragazzo con con lei era uscita a pranzo, alla ricerca dello stesso libro.

Lo spirito di Carl si reca da Eli per dirgli che è stato lui ad indurre il ragazzo arrestato a rubare il libro affinchè lo nascosse, poi gli ordina di ritrovare il libro e gli raccomanda di non farlo nè vedere nè toccare a Melinda.

Una volta trovato “Il libro dei cambiamenti”, Eli scopre che su di esso è riportata una lista di nomi seguiti da alcuni numeri, e tra questi spiccano quelli di Jim, Sam, Andrea, Eli e Zoe.

Eli parla del libro con Melinda e le fa notare come sotto il nome di Zoe sia riportatata una frase che dice “Lei aiuta l’ascoltatore a raggiungere i morti“, dove l’ascoltatore in questione dovrebbe far riferimento proprio ad Eli.

httpv://www.youtube.com/watch?v=EW_pwAIMy4w&feature=player_embedded

Melinda ignora le parole di Carl e guarda il libro, intuendo che i numeri riportanti accanto ai nomi non sono altro che le date della loro morte. In un’altra pagina, però, è riportato il nome di Melinda con una data, ovvero quella in cui dovrà dare alla luce suo figlio.

Zoe parla con Eli: finora, per qualche inspiegabile ragione, il custode del libro era stata lei, ma adesso a custodirlo dovrà essere lui. I due chiariscono, si confidano i reciproci sentimenti, poi lei passa oltre.

Melinda, invece, parla con Carl e gli chiede se anche suo figlio avrà il suo stesso “dono”, ma lui, dopo un asciutto “No“, si avvicina a lei per sussurarle “Potrà fare molto di più, davvero molto di più!“, poi sparisce definitivamente.

Esasperato dalle idee dell’organizzatore di matrimoni che sta sconvolgendo tutti i piani previsti da lui e Melinda, Jim decide di portare la donna, accompagnato da Eli e Delia (Camryn Manheim), nella strada dove si sono conosciuti la prima volta: qui li attende un prete che subito li sposa…

httpv://www.youtube.com/watch?v=l_Wjr4cKezs&feature=player_embedded

Commenta questo articolo

loading...