“Ghost Whisperer”: quarta stagione: trama episodio 4×18: “Atto di fede”

Proseguono su Rai Due le repliche della quarta stagione di “Ghost Whisperer“. Qui di seguito ecco il riassunto del diciottesimo episodio.

“Ghost Whisperer”: Episodio 4×18 “Atto di fede”.

Un uomo, Ben, entra nel seminterrato del negozio di Melinda  (Jennifer Love Hewitt) per poi scappare attraverso il tunnel. Poco dopo Melinda ha un incontro con lo spirito del Dottor Byrd, quindi lei ed Eli (Jamie Kennedy) deducono che sia stato proprio lui a guidare l’uomo nel tunnel.

Eli parla con Ben, che gli racconta di come lo stato della sua memoria sia ormai sballato da tre anni, ovvero dal momento in cui era morto; poi si risvegliò, ma da quel momento sentì il vuoto in lui, non sapeva più chi fosse, non riconosceva più nessuno e quei pochi ricordi che riaffioravano nulla avevano a che fare con la sua passata vita.

Per Eli e Melinda è facile fare 2+2: ci troviamo davanti ad un’altra situazione Jim/Sam, qualcuno si è appropriato del suo corpo quando morì tre anni prima.

Melinda incontra nuovamente il Dottor Byrd: se riuscirà a salvare Ben, allora forse potrà avere una chance per salvare anche suo marito Jim.

httpv://www.youtube.com/watch?v=uzE0hCmkcLM&feature=player_embedded

Melinda parla con l’ex moglie di Ben: da quando ebbe l’incidente, lui cominciò a cercare una certa Clarissa e la sera non tornava a casa perchè puntualmente andava a cercarla. Dopo aver rintracciato Clarissa, Melinda ed Eli scoprono che lo spirito che si è impossessato di Ben è quello di Joseph, defunto marito della donna morto proprio tre anni prima.

Dalle parole del Dottor Byrd, Melinda intuisce che ci sono anche altri uomini nella stessa situazione di Ben: in realtà sono tutte delle cavie che lui stesso sta usando, così da poterle studiare ed entrare un giorno lui stesso nel corpo di qualcun’altro senza subire alcuna conseguenza.

Melinda parla con Ben per spiegargli quello che gli è realmente successo, poi parla anche con Clarissa che rimane completamente incredula alle sue parole.

Sam (David Conrad/Kenneth Mitchell), intanto, nota che nella sua attuale agenda è sempre annotato un appuntamento con un certo Carter, ma non ha la più pallida idea di chi sia. Ned (Christoph Sanders) a quel punto, gli fa notare che questi era una conoscenza di Jim, nonchè venditore di biciclette, quindi prova ad indurlo a credere alle parole di Melinda, ma lui continua a ribadire che tutti i suoi ricordi legati a Jim sono solo opera di Melinda.

Quando si reca da Carter, però, Sam scopre che Jim doveva ritirare un pezzo per la sua bicicletta così da poter portare sua moglie Melinda a fare delle passeggiate, ma gli dice anche che lei non era a conoscenza di nulla dal momento che doveva essere una sorpresa.

httpv://www.youtube.com/watch?v=CMYc9_b9YLE&feature=player_embedded

Ben continua ad essere sempre più frustrato per la sua situazione e la pressione su di lui diventa tale da provocargli un impeto di rabbia che rischia di mettere a repentaglio non solo la sua vita, ma anche quella di Melinda che a sua volta lo sta cercando per poterlo salvare.

Il Dottor Byrd, intanto, resosi conto di aver solo commesso un errore, avvisa Eli e Sam affinchè salvino Melinda: quest’ultimo si getta nell’acqua delle fogne e qui la sua mente rimembra tutta una serie di ricordi di Jim e della sua vita con Melinda.

Una volta raggiunta la donna, Sam ha completamente riacquistato la memoria di Jim, e lei, incredula, lo abbraccia felice e commossa per aver finalmente ritrovato suo marito.

Melinda chiarisce con il Dottor Byrd: era semplicemente spaventato all’idea di passare oltre, ma adesso non ha più paura e si sente pronto per attraversare la luce.

Jim e Melinda tornano a casa e qui lei lo mette davanti alla verità: adesso il suo volto non è più quello di Jim bensì quello di un altro uomo, Sam. Jim rimane alquanto stupito, ma poi riabbraccia e bacia commosso la moglie…

httpv://www.youtube.com/watch?v=5tUVtzphQh8&feature=player_embedded

Commenta questo articolo

loading...