“Donna Detective 2″: Video riassunto della settima puntata di giovedì 27 Maggio – Con link streaming Rai

Ieri sera, giovedì 27 Maggio, è andata in onda su RaiUno la settima puntata della seconda serie di “Donna Detective“, fiction poliziesca che vede protagonista l’ispettore capo di Polizia di Stato Lisa Milani, interpretata da  Lucrezia Lante della Rovere.

La settima puntata della fiction ha ottenuto un buon riscontro dal pubblico, totalizzando 5.094.000 di spettatori (19,77% di share) nel primo episodio intitolato “Omicidio on line“, e 4.980.000 di spettatori (21,06% di share) nel secondo episodio intitolato “La stanza 222“.

Vi ricordo che l’ultima puntata di “Donna Detective” andrà eccezionalmente in onda martedì 1 Giugno, alle 21.10 su raiUno.

Di seguito eccovi il riassunto della settima puntata, andata in onda giovedì 27 Maggio, seguita dal link streaming che vi permette di rivedere la puntata dal sito della Rai.

Michele (Kaspar Capparoni) è con i figli a casa di Chiara (Hélèn Nardini). È molto preoccupato ma anche risentito perché Lisa, per non mettere in pericolo i ragazzi, non gli vuole dire cosa stia accadendo.

Ludovica (Sara Santostasi) è spaventata, teme che il loro trasferimento a casa di Chiara sia legato a qualcosa che riguarda il caso Parente.

Lisa (Lucrezia Lante della Rovere) e Nanni (Flavio Montrucchio) sospettano che la talpa sia Grazia (Anna Ammirati); ha una relazione con Spina (Massimiliano Benvenuto) e potrebbe avergli fornito inconsapevolmente informazioni. Ma è su Spina che Lisa desta i maggiori sospetti.

Sono accuse pesanti che sia Giordano (Toni Garrani) che Farnese (Luca Ward) non tollerano, per questo intimano a Lisa di bloccare la sua indagine, ma lei decide ugualmente di investigare sul passato dell’ispettore contattando la sua ex moglie.

Nel frattempo tutta la squadra si trova anche alle prese con l’omicidio di una donna, trovata nella stanza si un motel soffocata da un sacchetto di plastica.

Nonostante il parere contrario del chirurgo, Michele si trova costretto, suo malgrado, a rinviare l’intervento di cui Lisa è ancora all’oscuro.

Lisa e Michele sono in crisi. Tra loro sembra non esserci più dialogo ma solo segreti che non fanno altro che allontanarli l’uno dall’altra.

Chiara, nonostante provi un sentimento nei confronti di Michele che va oltre l’amicizia, cerca di essere vicina a entrambi. Ludovica è infastidita dalla presenza di Chiara perché sospetta che tra lei e suo padre ci sia una relazione. In commissariato l’atmosfera si fa pesante.

Mentre si cerca di risolvere l’omicidio di un noto e stimato professore universitario ucciso mentre dormiva nella sua camera d’albergo, Grazia si sente esclusa dalle indagini sul caso Parente e decide di affrontare Lisa la quale le rivela i suoi sospetti su Spina.

Grazia reagisce con rabbia, stenta a credere a quelle accuse infamanti sull’uomo con cui ha una relazione; tuttavia, un dubbio le si insinua nella mente. Va, quindi, a parlare con Spina che nega sdegnato ogni accusa.

L’indomani una notizia sconvolge il commissariato. Spina viene trovato morto. Lisa cade nello sconforto più totale. Nanni la riaccompagna a casa e si prende cura di lei.

La mattina seguente Michele li vede insieme e fugge via con un terribile sospetto…

Fonte per la trama: Donnadetective.rai.it

Per vedere la puntata dal link streaming della Rai potete semplicemente cliccare qui.

Commenta questo articolo

loading...