“Amiche Mie”: Riassunto episodi 1×03 e 1×04: “Come una cernia” – “In principio era il sesso”

Oggi, domenica 30 Maggio, è andata in onda alle 14:10 su Canale 5 la seconda puntata in replica della fiction “Amiche Mie“, serie televisiva con un cast al femminile formato da Margherita Buy, Elena Sofia Ricci, Cecilia Dazzi, Luisa Ranieri.

Qui di seguito eccovi il riassunto dei due episodi, intitolati “Come una cernia” e “In principio era il sesso“.

“Amiche Mie”: Riassunto episodio 1×03 “Come una cernia”.

Non sapevo che le Cernie ad un certo punto della vita cambiano sesso diventando maschio ed è su questo principio naturale che il nuovo episodio si apre.

Dopo che Grazia (Cecilia Dazzi) ha scoperto il marito tra le braccia dell’amante, la donna con cui lavora, il suo capo (molestie sul lavoro? Sesso per fare carriera?) le amiche si incontrano per discutere della situazione e giustamente Francesca (Elena Sofia Ricci) propone di tirare fuori la loro parte maschile, fare come fanno gli uomini, portarsi a letto qualcuno senza coinvolgimenti sentimentali: ”Come le cernie!” Esordisce Anna (Margherita Buy), spiegando appunto di cosa sono capaci le cernie. La simpatica Marta (Luisa Ranieri) conclude allora con un: ”Sono tutte trans allora!” E pure lei ha ragione dopotutto!

Anna torna al lavoro e si scontra con la solita Lulu (Gaia Bermani Amaral) che le impartisce lezioni di seduzioni sul dottor G. Ma Anna pensa solo a chiamare a casa e scopre dal marito molto Lino Banfi che il figlio è a Milano, e il marito continua nella sceneggiata drammatica a cui non può mancare la suocera. Marta intanto ha tutte le intenzioni di sedurre il direttore del telegiornale, tale Alberto (Michele La Ginestra) per dimenticare Paolo (Massimo Poggio). Lei è convinta cosi di ottenere l’edizione serale del suo tg, ma alla fine quell’edizione viene affidata ad un certo Gilberto Polli.

Lulu intanto cerca ancora di fare la maestra del sesso e consiglia a Grazia di usare delle calze autoreggenti, la piccola Grazia decide di provarle, non si sa mai nella vita!

Marta convoca Anna in palestra, dove ci sono dei provini per Amici (giustamente uniamo l’utile al dilettevole facendo pubblicità alla De Filippi, ma che bravi!) Anna incontra il figlio Pietro, alle prese con un provino di un’amica. Il ragazzo chiede spiegazioni alla madre e lei gli dice che ha bisogno “di capire quello che vuole”. Lui accetta di starla a sentire e lei gli dice che la sofferenza di lei poteva essere contagiosa.

Il ragazzo nel frattempo riceve una chiamata dal padre e piuttosto che parlare con il marito Anna quasi sviene. IL ragazzo sentendo per telefono padre e nonna darsi da fare per parlar male della madre forse in fondo in fondo comincia un pò a capire le motivazioni di Anna.

Tutte in palestra tra ginnastica e terapia di gruppo: Grazia piange ma inventa la scusa che le sudano gli occhi (un giorno la devo inventare anche io sta scusa con i miei amici cosi vediamo se la bevono!).

Marta giura che farà la guerra come gli Hezbollah in Israele, tutte d’accordo e solidali con lei che però sul pratico come al solito non si smentisce: appena il direttore la chiama corre al bar.

Il direttore al bar ci prova ma senza darlo troppo nell’occhio, le guarda solo le tette ogni tre secondi, e le ribadisce ancora una volta la sua…”stima”. Poi sul più bello chiama la moglie Vanessa (Elena Russo) che dice al marito di correre subito da lei perchè ha un regalo per lui.

Il regalo in questione è una gravidanza, infatti i due si incontrano dal dottor G (Guido Caprino) che fa fare loro una serie di analisi, Vanessa non contenta mostra tipo trofeo la sua macchinetta che misura l’ovulazione e mostra il funzionamento, quando ci sono due lineette lui deve lasciare tutto e correre da lei a metterla incinta.

Grazia decide di trasgredire per una sera e segue Francesca con indosso le autoreggenti di Lulu, le due amiche sono a cena con un imprenditore e un suo amico, mentre Marta assiste al trionfo di Gilberto Polli di nome e di fatto alla conduzione della prima serata del tg. Alberto la raggiunge e le dichiara ancora la sua “stima”, e per dimostrarle la sua… “stima” le regala un biglietto per Londra dove andrà insieme con lui per fare un servizio importante, ovviamente la Marta non è più in se dalla gioia o dalla stima chissà!

Alla cena, Francesca e Grazia si devo sorbire l’amichetto dell’imprenditore che inizia a sciorinare sulle donne sposate che sono troppo complicate poi si rivolge a Grazia e di tutta risposta le dice:”io stasera non ho tempo da perdere!” Risultato? Un bel bicchiere di vino in faccia e se ne va. Francesca rimane perchè ha voglia di fare la cernia!

Grazia se ne torna a casa e trova il marito (Stefano Pesce) che cerca lui di fare la morale a lei ma lei non si fa mettere i piedi in testa stavolta, lo ammonisce di smetterla di manipolarla e di prendere i suoi bagagli e andarsene.

L’amico di Francesca la invita in piscina, poi quando stanno per venire al sodo l’uomo le dice di avere un regalo per lei: lei scarta la scatola e trova un completino di latex modello sado maso, poi lui le chiede di picchiarlo e lei gli dà un piccolo schiaffo e lui si spaventa (ma che uomo è questo?).

Alberto è in procinto di partire quando arriva puntuale come un orologio svizzero la moglie con in mano l’aggeggino dell’ovulazione che le dice che è il momento e lui deve fare il suo dovere, risultato: una buca profonda per la povera Marta che però dico se le va proprio a cercare!

Grazia cerca di non parlare con i figli della situazione tra lei e il padre ma ottiene come risultato che il figlio maggiore si chiuda nel suo mutismo comunicando solo scrivendo bigliettini, mentre sta uscendo dal parcheggio, Grazia tampona l’auto di Paolo e tra un battibecco e l’altro, l’uomo dice alla figlia di non prendere come esempio Grazia come donna, Grazia allora risale in macchina e lo tampona nuovamente sfagliandogli mezzo parabrezza.

Marta si ritrova a Londra per il suo servizio sull’elezione del nuovo presidente della commissione europea ma finisce per parlare di maschilismo al che il servizio non può continuare, dopodichè con sua grande sorpresa Marta si ritrova Alberto nei pressi del suo camerino e tra una “stima” e l’altra i due finalmente consumano il loro amplesso a porte chiuse.

Lulu va a trovare Federico, il marito di Grazia e scopriamo, colpo di scena, che oltre la sua datrice di lavoro lui aveva una relazione pure con lei, la sorella della moglie.

“Amiche Mie”: Riassunto episodio 1×04 “In principio era il sesso”.

Anna viene incaricata dal Dottor G. a recarsi da uno dei fotografi più noti, Vasco Ferri (Pino Quartullo), per consegnare la bozza del libro “Il coraggio di cambiare”, dato che sua moglie non può e lui è pieno di impegni.

Il fotografo rimane subito colpito da lei e, seducendola, approfitta di un momento di intimità per poterla baciare e avere un orgasmo con lei, anche se la ragazza, raccontando la sua esperienza a Marta, le confida di non aver sentito nulla.

Francesca vorrebbe invitare la figlia Bea a vivere con lei nella sua nuova casa, ma lei sembra intenzionata a voler stare con il padre dopo quello che è successo.

Grazia e Federico pranzano insieme fingendo di stare ancora insieme nel giorno dell’onomastico del figlio più piccolo, in cui come ogni anno vengono i genitori di lui per festeggiare insieme.

Anna non riesce ad avere un orgasmo e parla con Dottor G. della cosa fingendo che il problema sia di una sua amica. Lui le dice che 1/4 delle donne ha questo problema, che è di natura psicologica, e per risolverlo consiglia di dire “alla sua amica” di cercare qualcosa che la rilassi, una fantasia che la stimoli, che le piaccia, ma deve essere da sola. Prendendo in considerazione il consiglio, Anna sogna di vedersi e baciarsi con il Dottor G., ma nel più bello viene interrotta da Marta che si reca da lei per dirle che Vasco ha deciso di invitarla a cena.

A cena con il fotografo, Anna viene invitata dall’uomo a continuare la serata da lui, ma non poteva andare peggio di così, infatti, ubriaco, il fotografo si addormenta sulle sue gambe mentre stava parlando.

Grazia va da Federico intenzionata a perdonarlo, ma prima vorrebbe chiedergli delle cose in modo da poter recuperare il loro rapporto e potersi di nuovo fidare di lui. Dopo che l’uomo le rivela di averla sempre amata e di non aver mai amato la Mei, Grazia gli chiede se ha avuto anche altre relazioni scoprendo che ha avuto un rapporto con Lulu, sua sorella.

Sconvolta scappa via e si reca da Lulu e se la prende aspramente con lei urlandole contro di non essere sua sorella mentre, fermata dalle amiche, viene portata via…

Commenta questo articolo

loading...