“Tempesta d’amore”: anticipazioni della settimana dal 24 al 29 Maggio 2010

Anticipazioni della settimana di “Tempesta d’amore” da 24 al 29 Maggio 2010.

Cosima (Gabrielle Scharnitzky) dice a suo figlio Lukas (Wolfgang Cerny) di essere fermamente contrario a proposito della sua relazione con Rosalie (Natalie Alison), consigliandogli invece di stare vicino a Sandra (Sarah Stork). Rosalie viene a conoscenza di tale dichiarazione e, per ripicca, decide di schierarsi dalla parte di Werner (Dirk Galuba), spingendolo a contrastare il legame tra Lukas e Sandra.

Michael (Erich Altenkopf) propone a Charlotte (Mona Seefried) di partecipare insieme alla maratona di New York: la donna accetta e i due cominciano subito ad allenarsi.

Tanja (Judith Hildebrandt) sospetta che il padre di suo figlio sia Hendrik (Golo Euler), ma poi scopre che Marie (Annabelle Leip) è attualmente innamorata di lui.

Rosalie, per vendicarsi, fa credere a Sandra di avere passato la notte con Lukas. Sandra, però, scopre che la donna ha mentito e capisce che il suo unico obiettivo è quello di volerla allontanare da Lukas.

Da quando Hildegard (Antje Hagen) ha deciso di candidarsi come sindaco per andare contro Pachmeryer (Philipp Sonntag), il suo rapporto con Alfons (Sepp Schauer), è sempre più in crisi. Ma la sorpresa la riceverà proprio dallo stesso Pachmeyer: l’uomo, infatti, sorprende tutti dichiarando di non ripresentarsi più per la carica di primo cittadino!

Rosalie non si arrende e così, servendosi di Hendrik, fa in modo che Tanja venga a sapere che il vero padre di suo figlio non altri che…Lukas! Ma neanche stavolta il piano funziona, perchè Sandra non è affatto turbata alla notizia che Lukas possa essere il padre del figlio di Tanja.

Ben (Johannes Hauer) entra a far parte di un gruppo folkloristico, ma poi viene scelto per fare una campagna pubblicitaria su una marca di birra in Giappone.

Alfons cerca di convincere Werner affinchè si candidi come sindaco: solo lui, infatti, potrebbe essere l’unico che possa battere Hildegard alle elezioni. Pachmeyer, però, consiglia ad Alfons di candidarsi lui stesso come sindaco…

Commenta questo articolo

loading...