Supernatural: episodio 5×11 Il virus della follia

Supernatural: episodio 5×11 Il virus della follia (Sam, Interrupted):

Sam (Jared Padalecki) e Dean (Jensen Ackles) ricevono la chiamata di un vecchio amico che chiede il loro aiuto. Pronti come sempre, i fratelli Winchester si recano al Glenwood Springs Psychiatric Hospital dove, dopo aver raccontato la storia di Sam, colui che ha scatenato l’Apocalisse e di come insieme a suo fratello cacciano i demoni per evitare la fine del mondo, vengono internati. All’interno dell’ospedale psichiatrico incontrano il loro amico Martin il quale gli comunica che c’è qualcosa che non va: molti pazienti stanno morendo in contesti strani. I due fratelli cominciano delle indagini fingendosi dei pazienti e, durante il “soggiorno” Dean conosce una bella infermiera. Mentre Sam, Dean e Martin stanno tornando nelle loro stanze, per il corridoio incontrano una donna, Wendy, che si avvicina a Dean e lo bacia. La sera, mentre tutti dormono, Sam e Dean escono dalle loro stanze per andare ad interrogare un paziente che, a quanto pare, ha visto il demone ma, quando mentre stanno andando da lui, scoprono che è morto. Non arrendendosi, riescono ad intrufolarsi nell’obitorio dove riescono a controllare il corpo: all’uomo è stato aspirato il cervello. Proprio mentre stanno formulando le loro ipotesi, entra nell’obitorio un’infermiera e Dean, con la sua prontezza, riesce a confonderla.

L’indomani, Sam e Dean discutono del fatto con Martin, il quale comunica ai due che ha capito che hanno a che fare con un demone wraith: questo demone vive succhiando i cervelli umani e, per avvicinarsi alle sue prede prende sembianze umane. L’unico modo per scoprirlo è tramite il suo riflesso che mostra la sua vera identità e, per ucciderlo, bisogna colpirlo con l’argento. Ora Sam e Dean si separano e Dean decide di fermarsi ad un incrocio tra due corridoi controllati tramite specchi per osservare tutti i passanti. Mentre sta aspettando di vedere il demone, incrocia di nuovo la bella ragazza con la quale in precedenza si era confessato dicendole perché si trovava lì. La donna, deridendo il motivo per cui Dean era fermo lì, le confessa che non riesce a capire come lui faccia a sopportare il peso della vita mondiale e che deve essere difficile vivere così. Mentre stanno parlando, Dean vede riflessa l’immagine del demone: è il dottore.

Sam e Dean si riuniscono e decidono di attaccare per uccidere il demone quella notte stessa. Mentre stanno camminando per i corridoi, incontrano nuovamente Wendy che questa volta però, bacia Sam. I fratelli, assistiti da Martin arrivano nella stanza del dottore e proprio mentre Sam lo sta per colpire, viene fermato da Martin che capisce che quello non può essere il demone. Vista la rabbia di Sam, il dottore decide di sedarlo. Ora Dean è solo nelle sue ricerche. Mentre sta elaborando un piano, Dean incontra di nuovo la ragazza che questa volta gli parla di Jo, Ellen e del loro destino. In quel momento, Dean capisce che il dottore che voleva sedarlo non è reale e che quella ragazza è un’allucinazione forse della sua coscienza. Spaventato, e credendosi realmente pazzo, Dean cerca Sam che intanto è in seduta dove, dopo essersi più volte scusato con il dottore, non è a suo agio: pensa che tutti vogliano combatterlo ma proprio allora, capisce che la sua rabbia è un problema reale e, visto il suo comportamento viene rinchiuso in isolamento. Dean ora pensa di aver capito tutto: la chiave di tutto è la pazza Wendy che ha infettato sia lui sia Sam con il bacio. Dean, accompagnato da Martin, corre in camera dalla ragazza per ucciderla ma arrivati qui, trovano l’infermiera in procinto di succhiarle il cervello. Flashback: appena arrivati in ospedale, Sam e Dean fecero tutte le analisi, tra cui quelle del sangue fatte dall’infermiera. È stato in quel momento che entrambi sono stati contagiati. Tornando al presente,interrotta dall’arrivo dei due, la donna/demone fugge inseguita da Dean che però non riesce a rimanere lucido, tanto che perde le tracce della donna. Intanto lei è arrivata nella stanza dove è rinchiuso Sam e, proprio mentre sta per ucciderlo, finalmente arriva Dean.

La donna è felice di ciò perché pensa di poterlo battere e nutrirsi quindi dei loro cervelli ormai quasi del tutto folli. Tra Dean e il demone comincia uno scontro: Dean sembra avere la peggio quando però riesce a reagire e a sconfiggerla. Dean libera Sam e insieme fuggono. Arrivati all’auto, Sam ha quasi un ripensamento confessando al fratello che i suoi problemi sono reali, ma Dean non vuole sentire certi discorsi e lo fa salire in macchina invitandolo a tornare lucido per andare a scovare…e sconfiggere…Lucifero.

Commenta questo articolo

loading...

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.
https://magseriestv.wixsite.com/giuseppeino