Ghost Whisperer-Presenze, trama episodio 3×15 “L’ orrore corre sul video”

Terzultimo episodio della terza stagione di Ghost Whisperer-Presenze.

Nell’ episodio 3×15 “L’orrore corre sul video“: Melinda (Jennifer Love Hewitt), per fare un favore a Payne, decide di assumere una giovane amica di famiglia come contabile, Kylie. Secondo Payne la ragazza è perseguitata da un fantasma e questo spiega le sue difficoltà anche nello studio e quindi la perdita della borsa di studio.

I due pensano che si tratti del padre della ragazza ma in realtà sembra che sia un fanatico dei film horror. Kylie, infatti, sta girando un film horror da sola, così come vuole il fantasma ma alla fine, quando il montaggio è quasi concluso sembra che i problemi aumentino anzichè diminuire. Melinda scopre che Kylie stava lavorando ad un film horror con un giovane ragazzo che morì proprio mentre stava girando una scena del film. Lei quel giornò non si presentò alle riprese e così si incolpa per la morte di Toby che, al contrario, vuole solo che l’ amica vada avanti e superi le sue paure.

Melinda riesce finalmente a farli parlare e chiarire e così spingono la ragazza ad avere il coraggio di seguire i suoi desideri e non quello che i genitori avrebbero voluto per lei. I due si dicono addio e Toby passa oltre.

Durante la notte però Melinda fà uno strano incubo…

Commenta questo articolo

loading...