Squadra Antimafia 2- Palermo oggi riassunto episodio del 12 maggio

clicca qui

Una nuova vittoria nella “guerra” degli ascolti per la nostra serie tv preferita, effettivamente alle noiose prime puntate, abbiamo assistito a due emozionanti nuove puntate che sono state premiate dal pubblico.

Per fortuna, Ivan (Claudio Gioè) è riuscito a sventare l’ attentato contro Claudia Mares (Simona Cavallari). L’ uomo infatti riesce ad allontanarsi da Nardo (Sergio Friscia) e a inviare un sms alla “sua” donna, che lo legge poco prima di inserire la chiave nello sportello e saltare in aria.

A questo punto tutti, Alfiere (Ninni Bruschetta) compreso sono preoccupati per Claudia e le propongono di prendersi un pò di pausa, ma lei non cede, le viene assegnata la scorta e viene controllata notte e giorno, ma anche questo non basta. Gli Abate, o meglio Nardo, visto che Rosy (Giulia Michelini) decide di non essere responsabile di questo sangue, è deciso ad andare fino in fondo e assolda un killer. Si tratta del Catanese (Fabrizio Corona) che, appena uscito dal carcere, accetta l’ incarico e per raggiungere il suo scopo si servirà di Nunzia, la donna delle pulizie della Mares.

Purtroppo durante un incontro romantico architettato ad arte, la donna lo scopre a rubare le chiavi di casa della dottoressa, e lui la uccide. I ragazzi della squadra che lo stavano seguendo capiscono il legame tra i due quando è troppo tardi, quando fanno irruzione in casa la donna è distesa a terra senza vita.

Alfiere e la scorta accompagnano a casa Claudia, fanno i controlli di routine e poi la lasciano da sola, ma una volta arrivata alla macchina, il poliziotto riceve la telefonata di Fiamma (Alice Palazzi) che lo avvisa del pericolo, i tre tornano sopra, ma il Catanese era fuggito e dal balcone della casa di fronte spara in casa ma la pallottola colpisce Alfiere, che ha usato il suo corpo per proteggere la collega.

Claudia è distrutta e proprio per questo decide di farla finita con questa storia, vuole arrestare Nardo e se Ivan non la aiuterà troverà da sola il suo nascondiglio, ed è proprio questo che farà. Grazie alla localizzazione del telefono di Ivan la squadra trova il rifugio, quando arrivano al casolare, Nardo dorme, mentre Ivan si accorge di tutto e i due scappano. Durante l’ inseguimento, Nardo rimane ferito ed è questa la scusa, grazie alla quale, Ivan si metterà in salvo, scappando, e la squadra prenderà il latitante.

Fiamma ha scoperto che l’ assassino di suo padre è ancora vivo e che fa parte del clan degli Abate.

Rosy non è dispiaciuta dalla nuova situazione, ora è lei a capo della famiglia e presto ci sarà l’incontro con Lipari e i calabresi, ma Claudia ha scoperto che la riunione è una trappola. De Silva (Paolo Pierobon) ha fatto sapere a Lipari che Ivan è un infiltrato e ora lo “sbirro” rischia la vita. Claudia riuscirà a ricambiare il “favore” e a salvargli la vita?

    clicca qui

Commenta questo articolo

loading...