True Blood, trama ultimi due episodi della seconda stagione

Ultimo appuntamento con la seconda stagione di True Blood.

Nell’ episodio 2×11 “Delirio“: Bill (Stephen Moyer) raggiunge la regina vampira della Louisiana per scoprire come uccidere una menade, e Sophie-Ann approfitta di questo per passare un’ intera giornata con lui. Intanto Sookie (Anna Paquin), Lafayette (Nelsan Ellis) e Lettie tentano di gestire Tara che vorrebbe salvare Eggs. Alla fine la ragazza riesce a fuggire grazie all’ aiuto della madre che punta un fucile contro gli altri due. I due però seguono Tara e la raggiungono solo quando sembra sia troppo tardi. Anche Tara finisce sotto il controllo di Maryann e la stessa cosa succede a Lafayette che quando entra in casa per raggiungere Sookie fà notare il suo cambiamento. Sookie grida consapevole di quanto è successo mentre Tara ed Eggs costruiscono una sorta di nido per un grosso uovo.

Hoyt separa Jessica (Deborah Ann Woll) dalla madre Maxine dopo aver visto con i suoi occhi la sua violenza ma alla fine raggiunge la madre, ancora sotto l’ influsso di Maryann. La donna racconta al figlio che suo padre si è suicidato perchè incapace di gestire la sua omosessualità.  Sam trova Lisa e Cody e promette loro che salverà gli abitanti della città e anche la loro madre e per fare ciò decide di chiedere aiuto ad Eric (Alexander Skarsgård) che gli dice sì. Quest’ ultimo parte alla volta della Louisiana per raggiungere la regina, ancora in compagnia di Bill. Quando quest’ ultimo va via incontra proprio Eric e minaccia di svelare i suoi inciuci a Sophie Ann se non starà lontano da Sookie. Bill parte alla volta di Bon Temps  sapendo che per uccidere Maryann deve farle credere che il suo Dio è venuto da lei.

Nell’ episodio 2×12 “Il Matrimonio“:

Maryann si prepara al matrimonio con il suo Dio e Sookie è costretta ad indossare un abito bianco per raggiungere le altre damigelle mentre noi scopriamo che il traffico di V di cui è a conoscenza Bill in realtà è partito da un ordine della regina stessa. Ma, intanto, a Bon Temps iniziano i preparativi per il matrimonio e improvvisamente arriva Bill in compagnia di Sam. Quest’ ultimo viene legato e trafitto al petto da Eggs e quando Sookie corre da lui per liberarlo e Sam le ordina di distruggere la statua, Maryann tenta di uccidere la bella biondina ma in quel momento appare un toro. Maryann pensa che si tratti del suo Dio e così si avvicina ma viene trafitta dalle sue corna e lei pensa che sia questo il sacrificio per arrivare a lui ma in realtà l’ animale si trasforma in Sam che le strappa via il cuore e la uccide. In quel momento tutti i cittadini della città, compresa la madre di Hoyt, tornano normali anche se sconvolti per via dei vuoti di memoria.

Eggs vuole ricordare tutto quello che ha fatto sotto l’ influsso di Maryann e così chiede aiuto a Sookie che più tardi riceverà una romantica proposta di matrimonio da parte di Bill. Sookie è un pò dubbiosa riguardo al loro futuro e così và un attimo in bagno e quando capisce di voler dire di sì si accorge che il ristorante è sotto sopra e che Bill è sparito. Jessica va a scusarsi con Hoyt mentre quest’ ultimo raggiunge casa di Bill per fare la stessa cosa ma non la trova. Sam và alla ricerca dei suoi genitori mentre nel parcheggio del Merlotte’s, Andy sale in macchina e va a trovare Eggs, con tanto di coltello, che gli chiede di essere arrestato per i suoi crimini ma in quel momento Jason, credendo che Andy sia in pericolo, gli spara in testa.

Commenta questo articolo

loading...