Centovetrine riassunto puntata 2133 del 10 maggio: Parenti serpenti

clicca qui

Laura (Elisabetta Coraini) riceve la visita di Eleonora (Francesca Bastone), che dopo il brutto tiro che ha ricevuto vuole ricambiare il favore e ha un “regalo”per lei, Torrisi ha saputo tutto e ora minaccia la stilista, vuole avere il video altrimenti due detenuti, che gli devono un favore, potranno rovinarle la vita per sempre… ma quando lo scontro diventa duro e lui la prende per un braccio, arriva Ettore (Roberto Alpi) che intima all’ uomo di lasciare andare la “sua amica” e poi gli promette che il video sarà distrutto se lui non si farà più vedere, il direttore del carcere va via e la situazione sembra risolta. Ettore, però, sottolinea  che loro due non sono alleati, almeno non per ora.

Più tardi, Ettore è nel suo ufficio ed Eleonora vuole parlargli ma lui la caccia in malo modo dicendole che non vuole vederla mai più. Mentre Laura va da Ivan (Pietro Genuardi) per raccontargli l’ evoluzione dei fatti. Lui le consiglia di tirarsi indietro, ma lei non cede, vuole andare avanti per la sua strada, vuole dimostrare ad Ettore di poter stare al suo fianco, “per potere, per prestigio o per altro?”- le chiede Ivan.

Damiano (Jgor Barbazza) riceve la visita di Valerio (Sergio Troiano) che gli dice che suo fratello Zeno (Massimiliano Vado) non vuole vederlo e questo lo manda su tutte le furie.

Rossana (Caterina Vertova) dopo un giro di parole chiede scusa a Serena (Sara Zanier) per quello che le ha fatto e poi la ringrazia per essere stata vicino a sua sorella. Intanto Niccolò (Raffaello Balzo) si sfoga con Paola (Claudia Alfonso) per l’ amarezza per quello che è successo a sua sorella, lui si sente colpevole per non esserle stata vicino. Poi si preparano ad uscire, prima che la madre di Paola arriverà a casa, non è ancora pronta per dirle la verità.  Niccolò riceve una telefonata e successivamente invita Paola a seguirlo in un posto, ad una premiazione, il premio è per Jacopo Castelli (Alex Belli), cugino di Niccolò, nonchè sua ancora di salvezza, ma quando il discorso è finito lui si avvicina “e tu cosa ci fai qui?”- gli dice Jacopo.

Commenta questo articolo

loading...