Squadra Antimafia2- Palermo Oggi riassunto episodio del 4 maggio


clicca qui

Squadra Antimafia2- Palermo Oggi riassunto episodio del 4 maggio

Claudia Mares (Simona Cavallari) decide di dare fiducia a Ivan (Claudio Gioè) anche se ancora non sà se può lasciarlo libero, quindi quando lui si riprende, grazie alla donazione di sangue della donna, quest’ultima lo ammanetta nel suo appartamento ed esce. Ma viene fermata da Alfiere (Ninni Bruschetta) che ha capito tutto e le chiede spiegazioni, lei gli giura che gli racconterà tutto ma lo farà più avanti.

Alla centrale le indagini proseguono, ma Claudia vuole arrivare fino in fondo e capire se quello che le ha detto Ivan è vero e per questo va da Rosy (Giulia Michelini) e le dice che presto potranno scoprire dove si trova suo fratello, visto che riescono ad intercettare  le telefonate via internet. Ma questo era solo un’esca, per vedere se la ragazza abboccava all’ amo, ed è proprio quello che è successo, subito dopo la visita di Claudia, che la segue, Rosy esce e incontra l’ avvocato Cifalà al quale dice di fare attenzione.

Intanto sull’ altra sponda  dello Stretto i calabresi stanno preparando un’agguato contro i siciliani e hanno intenzione di uccidere Rosy, ma falliscono, mandando su tutte le furie Nardo (Sergio Friscia), che vorrebbe ricambiare il “gesto” , ma Ivan, che è riuscito a farsi liberare da Claudia, lo convince a fermarsi, a intimidire Cannizzaro, senza uccidere nessuno. Ed è proprio quello che succede, l’ uomo si mette in guardia, o almeno sembra e si convince ad entrare in affari con i siciliani.

De Silva fa sapere a Rosy che Ivan è un infiltrato e per avere una prova di fedeltà gli affidano un “lavoretto”, devono uccidere la figlia dell’ imprenditore morto nella scorsa puntata, Michela (Francesca Chillemi). La “talpa” con l’aiuto di Claudia riesce a inscenare l’omicidio della ragazza, che verrà nascosta a casa di Alfiere fino al processo. Ma all’incontro si presenterà Rosy, accompagnata da Ivan e dagli altri “affiliati” della cosca, dopo le prime reticenze l’uomo si convince a scendere in affari con la donna.

La maschera è caduta e la Mares ora sà contro chi combattere, anche se deve stare attenta a De Silva, sempre più deciso a smascherare Ivan agli occhi degli Abate, proprio per questo Rosy organizza una cena e fa incontrare i due, dicendo chiaramente che la sua famiglia si fida dello sbirro, intanto la Mares e Alfiere all’esterno stanno intercettando la discussione e quando i due restano da soli… la poliziotta dovrà assistere ad uno spettacolo che la lascia a bocca aperta, la sua amica e il suo ex si baciano appassionatamente!

Commenta questo articolo

loading...