The Mentalist, trama episodio 2×01 del 30 Giugno “Conto in rosso”

E’ iniziata ieri sera la seconda stagione di The Mentalist su Italia Uno.

Nell’ episodio 2×01 “Conto in rosso“: Il CBI torna al lavoro ma a quanto pare c’è qualcosa che non và visto che Patrick (Simon Baker) sembra essere fissato solo con John il Rosso e che Lisbon (Robin Tunney) gli faccia fare quello che vuole perchè lui le ha salvato la vita. Ecco perchè quest’ ultima decide che la squadra dovrà lavorare seriamente seguendo il protocollo mentre il loro capo toglie loro il caso di John il Rosso.

A questo punto l’ unica via d’ uscita per Patrick sembra essere quella di lasciare il CBI e di tornare alla sua vecchia “occupazione” ma Lisbon cerca di fargli capire che sarebbe meglio continuare. La squadra si mette al lavoro sul nuovo caso, una donna trovata morta in un motel, e Patrick li segue sottolineando il fatto che sarà il suo ultimo caso.

Anche sul luogo del delitto continuano i battibecchi tra i due e Patrick le fà capire che senza di loro sarebbero nei guai visto che ancora una volta è lui a scoprire qualcosa in più sulla vittima e sulla sua identità.

La squadra trova la famiglia della donna e comincia a parlare con loro per saperne di più. La più acida sembra essere la figlia che non perdona alla madre il fatto di aver tradito suo padre. Mentre la donna è scappata dopo essere stata accusata di aver rubato un milione di dollari dalla società in cui lavorava. Anche questa volta è Jane a tirare in trappola l’ assassino, ovvero la titolare dell’ azienda nonchè la colpevole del furto. La donna aveva chiesto alla sua dipendente di prendersi le colpe di tutto in cambio lei avrebbe pagato le cure per suo figlio malato. Ma quando quest’ ultimo è guarito lei voleva tornare a casa e raccontare tutto e per questo è stata uccisa.

Patrick cerca di mettere ko Sam Bosco (Terry Kinney), il collega al quale è stato affidato il caso di John il Rosso e che è intenzionato a tenere fuori il nostro mentalista.

Commenta questo articolo

loading...