Centovetrine anticipazioni dal 3 al 7 maggio: E’ tutto finito?

Sapete come si suol dire “quando il gioco si fa duro…”. Niccolò (Raffaello Balzo) si sente più alle strette e per questo chiama suo cugino Jacopo Castelli (Michele D’Anca) per farsi aiutare… ma vedremo presto che forse non è stata una gran bella idea! Mentre le ragazze di casa Castelli sono prese da altri problemi. Damiano (Jgor Barbazza) non riesce a fermare Zeno (Massimiliano Vado), ma Cecilia (Linda Collini) si arrende e racconta tutto al vice commissario. Zeno ha l’intenzione di togliersi la vita, ormai la sua vita non vale molto, dopo il senso di fallimento, la delusione di suo fratello è stato il colpo di grazia, ma Damiano riuscirà a fermarlo, anche se il rapporto tra i due sembra andare alla deriva, per lui si apriranno le porte del carcere e l’unica che correrà da lui sarà Cecilia. Mentre a sorpresa Rossana (Caterina Vertova) ringrazierà Serena (Sara Zanier) per tutto quello che ha fatto con sua figlia.

I sospetti di Ettore (Roberto Alpi) si concentrano sempre più su Eleonora Cavendish (Francesca Bastone) e Laura (Elisabetta Coraini), ma la dark lady non vuole rinunciare alla sua scelta, proprio per questo mostrerà ai due il video hot della sua assistente e del direttore del carcere, a questo punto il gioco è fatto. Laura mette con le spalle al muro i due, comunica a Ettore le sue intenzioni, quest’ultimo licenzia Eleonora ma lei non ci sta e troverà in Antonio il suo alleato.

Intanto in Sud America, le cose non vanno meglio, anche se il rapporto tra Adriano (Luca Capuano) e Carol (Marianna de Micheli) sembra essere più disteso, qualcuno gli complicherà la vita. Si tratta di Ambrus, un “capo” del luogo, che userà i suoi uomini per mettere il bastone tra le ruote al Progetto, proprio per questo uno dei suoi uomini cercherà di fare del male a Carol, ma Adriano interverrà a suo favore..

Commenta questo articolo

loading...