Gossip Girl 3 stagione, trama episodio 3×14 “Il mistero della signora riapparsa”

Gossip Girl III stagione episodio 3×14 “Il mistero della signora riapparsa”:

 

Blair (Lieghton Meester) è preoccupata per Chuck (Ed Westwick) e per la loro relazione, i due non solo non fanno sesso, ma lui non le racconta più nulla da quando ha incontrato quella donna, che potrebbe essere sua madre. In quel momento nella stanza entra Nate (Chace Crawford), incaricato da Chuck di recuperare il suo cellulare e nasconderlo, le due ragazze si inspospettiscono e quindi Blair se ne appropria. Sul telefono ci sono varie chiamate e messaggi dallo stesso numero che lei non conosce.

Prova a resistere alla tentazione, ma alla fine cede e ascolta il messaggio vocale, si tratta della donna che ha conosciuto Chuck, ed è proprio ques’ ultimo che arriva e che dice agli amici che si tratta di sua madre ma che lui non vuole conoscerla.

Serena (Blake Lively), consapevole del dolore che questo può creare cerca di aiutare il fratellastro, combina un incontro, Chuck affronta la madre e le dà un assegno mandandola via. Dopo però, mentre lui è triste perchè la madre non ha superato la “prova” e cioè ha preso l’assegno, Serena non molla e la raggiunge per chiederle delle spiegazioni, in modo tale che anche lei possa capire suo padre e la sua decisione di abbandonarla, ma quello che scoprirà non le farà piacere, anzi!

Evelyn (Laura Harring) le dice che quando è rimasta incinta era molto giovane e che quindi lei e Burt, che lei non amava e che non era sua marito, erano intenzionati a dare in adozione il bambino, ma il burbero milionario quando ha visto suo figlio non ce l’ha fatta e ha deciso di tenerlo, la donna è andata via chiedendo a Burt di dire a Chuck che lei era morta. Serena resta a bocca aperta, comunque le dice che il suo amico sa come allontanare le persone, ma tutti i figli vorrebbero conoscere i propri genitori. La donna, rincuorata da questo discorso, ritorna alla carica, va da Chuck, gli ridà l’assegno e gli dice di essere pronta a dargli tutto il tempo che gli serve pur di poterlo conoscere.

Serena racconta di suo padre a Nate, poi lo chiama e gli dice che non lo cercherà più perchè ora è lei che non vuole più vederlo.

Intanto la piccola J, combina guai. Lily (Kelly Rutherford) trova Damien (Kevin Zegers) nella sua stanza al mattino presto e quindi pensa che i due abbiano dormito insieme, per questo chiama Rufus (Matthew Settle) che decide di portare via sua figlia, perchè lei non è Serena. Ma la ragazza è pronta a sfidare tutti solo se Damien gliene darà modo, lui allora prende le sue difese raccontando una storia assurda, ma che alla fine si rivela vera. Le pillole sono di suo padre, che le usa per drogarsi e lui le ha portate via da casa sua per evitarlo. La situazione sembra essersi sistemata, ma Rufus resta della sua idea, non dovrà più vedere quel ragazzo e tornerà con lui a Brooklin, ma lei fugge via e raggiunge Damien che la bacia…

Lily resta da sola, ma il portiere arriva e le porta la sciarpa di Rufus… era rimasta nell’ appartamento della signora del piano di sotto!

Dan (Penn Bagdley) e Vanessa (Jessica Szhor) provano ad andare avanti come prima, ma non ci riescono, ormai hanno passato il limite tra amore e amicizia e non possono più tornare indietro, nonostante la loro paura decidono di tuffarsi in questa nuova storia e fanno l’amore.

Commenta questo articolo

loading...