True Blood, trama episodi 2×09 e 2×10

Penultimo appuntamento con la seconda stagione di True Blood.

Nell’ episodio 2×09 “Sacrifici“:

Eric è a terra e dopo l’ esplosione rischia la vita. Il vampiro dice a Sookie (Anna Paquin) che l’ unico modo per salvarlo è succhiargli via dal corpo i proiettili di argento ma così facendo lei beve del suo sangue. Bill (Stephen Moyer) dice a Sookie che si è trattato di una trappola e che ora tra i due ci sarà una forte attrazione sessuale. Più tardi, mentre i due si trovano a letto lei inizia a pensare proprio ad Eric e alle sue mani su di lei. L’ indomani Sookie e Jason parlano e fanno la pace ma subito dopo in tv vedono i Newlin che rivelano che Godric è entrato nella Compagnia del Sole perchè lo ha voluto. Eric e altri vampiri vengono attaccati da Nan a causa della cattiva gestione della situazione da parte di Godric che viene sollevato dalla carica.

A Bon Temps, il rapporto tra  Hoyt e Jessica va sempre meglio mentre Tara ed Eggs, dopo il loro risveglio, non ricordano cosa è successo la sera prima. Sul loro corpo di sono molti lividi ma Maryann li invita ad andare avanti senza pensarci. Maryann raggiunge Sam che però assume le sembianze di una mosca e scappa irritando la donna.

Al Merlotte’s Lafayette nota i lividi sul corpo della cugina e quindi, dopo aver litigato con Eggs accusandolo di essere il colpevole, decide di portarla via da casa di Sookie. A Dallas, Eric e gli altri vampiri cercano di difendersi dagli attacci di Nan Flanagan, che accusa Godric di aver gestito male la situazione, e per questo lo solleva dalla carica di sceriffo dell’Area 9. Eric cerca di far reagire Godric ed anche quando Bill gli dà un pugno sembra perdere l’ attenzione. Eric cerca di convincere Godric a non suicidarsi ma alla fine deve arrendersi il vampiro muore all’ alba mentre Sookie assiste in lacrime.

Nell’ episodio 2×10 “La vittima sacrificale“: Sookie torna a sognare Eric mentre è in macchina nel viaggio di ritorno a Bon Temps insieme a Jason e Bill.  Una volta arrivati in città i tre trovano i cittadini in subbuglio sotto l’influsso di Maryann che ancora cerca Sam. Alla fine Sam ed Andy finiranno in una trappola arrivando al Merlotte’s per aiutare Arlene. I due si nascondo nella cella  frigorifera mentre Sookie e Bill tornano a casa Stackhouse ma Maryann li trova lì e li blocca. Sookie capisce che era proprio lei la creatura che l’ha morsa e mentre lei finisce nelle sue mani, Bill per salvarla morde Maryann e finisce per intossicarsi con il suo sangue. Ad un tratto, Sookie emana un misteriosa luce dalla mano e così riesce a fuggire con il suo fidanzato.

I due raggiungono la casa di Tara dove quest’ ultima viene aiutata da Sookie a liberarsi dall’ influsso di Maryann. Bill, intanto, parte alla ricerca di Sua Maestà, l’ unica che può sconfiggere Maryann.

Jason arriva al Merlotte’s e minacciando Arlene ottiene che tutti gli altri lascino il locale  e così libera Sam e Andy. Ma presto Terry e gli altri rientrano e così Sam, in trappola, decide di consegnarsi ma Jason si rivela agli altri sostenendo di essere il loro “Dio che Viene”. Sam è libero.

Commenta questo articolo

loading...