Criminal Minds, spoiler dig: episodio 6×20 Stadi del dolore del 17 giugno

Criminal Minds, spoiler dig: riassunto episodio 6×20 Stadi del dolore (Hanley Waters) del 17 giugno:

Una donna si risveglia da un brutto sogno e dirige come se fosse in trans in un negozio di armi ma vista la lunga attesa afferra una delle pistole e spara all’impazzata scappando via, a quanto pare è vicina una data importante e lei non poteva aspettare, cosi inizia a vagare per la città osservando in modo particolare i ragazzini, ne aiuta uno che cade e inciampa, quando una guardia la ferma avvicinandola lei viene come colpita da un flashback e spara alla guardia.

Il BAU comincia ad indagare e Reid (Matthew Gray Gubler) suggerisce che poichè le vittime sono del tutto casuali è molto probabile che la donna sia spinta da una serie di emozioni molto forti, forse una perdita dolorosa e inaccettabile, intanto la donna riesce a rintracciare il suo ex marito, Garcia (Kirsten Vangness) cerca di capire attraverso la data che sembra molto importante per la donna, incidenti o omicidi e scopre che vi è stato un incidente molto grave in cui ha perso la vita un bambino e un poliziotto e le indagini si sono concentrate solo sul responsabile della morte del poliziotto.

La squadra raggiunge la casa del marito ma non lo trovano, poi vanno a casa sua e scoprono gli specchi rotti, la donna non è in grado di guardarsi, soffre troppo per il senso di colpa per la perdita del figlio, lei si trova con il marito nel ristorante preferito del figlio per festeggiare il suo compleanno, Hotch (Thomas Gibson) entra nel ristorante e prova a parlare con lei e la donna in lacrime gli dice che l’ultima cosa che ha detto al figlio prima dell’incidente era di smettere di dare calci in auto, se solo avesse prestato più attenzione forse il figlio sarebbe ancora vivo, la donna si calma e il marito la disarma.

Morgan (Shemar Moore) si sente in colpa perchè forse se avesse insistito a far aprire di più Emily (Paget Brewster) forse lei non sarebbe morta e quando vede Hotch quasi indifferente si arrabbia e cosi Hotch gli confessa di sentire molto la mancanza di Emily.

 

Commenta questo articolo

loading...

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti.
https://magseriestv.wixsite.com/giuseppeino