One Tree Hill, trama episodio 7×04 “Colpo basso”

Continuano le avventure dei ragazzi di One Tree Hill su Raidue.

Nell’ episodio 7×04 “Colpo basso” sono stati tanti i colpi di scena. Nathan (James Lafferty) ha deciso di non pagare la donna che lo minaccia e quindi attende la sua prossima mossa che arriva dopo tre giorni. Tutto è finito su una rivista scandalistica e per questo Mouth (Lee Norris) viene obbligato dal suo capo a divulgare la notizia al tg ma lui si rifiuta e va via.

La stampa assedia sia Haley (Betany Joy Galeotti) che Nathan che per tutta la serata in cui si è tenuta la sfilata di Brooke (Sophia Bush) sono riusciti ad essere bravi ad evitare commenti. A fine serata però mentre Nathan dichiarava ai giornalisti un bel no comment, la ragazza aspettava Haley nei parcheggi per dirle che suo marito non la ama più e che quella sera ha potuto fare tutto quello che con lei non ha potuto mai fare. Haley le dà un ceffone ma in quel momento ecco i flash dei giornalisti….

Brooke porta a casa un gran successo alla sfilata soprattutto per l’ idea di far sfilare Millicent (Lisa Goldstein) con tanto di maglietta con la scritta “Non sono una taglia Zero” con l’ aiuto di Alex. Victoria (Daphne Zuniga), presente alla sfilata, dice alla figlia di stare attenta alla modella che a quanto pare gira intorno a Julian (Austin Nichols). Quest’ ultimo avvisa la fidanzata che lavorerà alla sceneggiatura con Alex (Jana Kramer).

Quinn comunica al marito che vuole lasciarlo. Lui si presenta ubriaco alla sfilata di Brooke e finisce per prendere un pugno da Clay (Robert Buckley). Più tardi Quinn (Shantel VanSanten), dopo aver detto al marito di tornare a casa e lasciarla andare, chiede a Clay di portarla a casa sua.

Commenta questo articolo

loading...