The Mentalist, trama episodio 1×10, 1×11 e 1×12

Continua il consueto appuntamento con la prima stagione di The Mentalist in onda su Italia Uno tutti i pomeriggi alle 20 e 20 circa.

Nell’ episodio 1×10 “Mattone rosso ed edera“: Jane (Simon Baker) riceve una telefonata. E’ la sua ex psichiatra che gli chiede aiuto visto che sembra essere l’ unica sospettata dell’ omicidio del suo ex marito. I due erano davvero ai ferri corti visto che avevano richiesto un ordine restrittivo entrambi. Lisbon (Robin Tunney) è convinta che la donna possa centrare qualcosa ma Patrick sostiene la sua innocenza almeno fino a quando le sue certezze non vacillano e deve affrontarla chiedendole di essere sincera. La donna lo rassicura dicendogli che lei non centra con l’ omicidio del marito e così insieme decidono di incastrare il colpevole, che alla fine risulta essere il rettore dell’ Università che voleva coprire un progetto poco valido per non perdere i finanziamenti al suo ateneo.

La vittima aveva scoperto tutto e aveva intenzione di denunciare il fatto e lui voleva fermarlo. Jane dice addio alla sua psichiatra con un bacio sulla guancia.

Nell’ episodio 1×11 “Gli amici di John il Rosso“: un duro colpo per Patrick Jane che si lascia convincere da un detenuto a dimostrare la sua innocenza in cambio di alcune informazioni per trovare John il Rosso. Alla fine Patrick ci riesce convinto di essere un passo avanti a John il Rosso. Lascia il CBI e i suoi colleghi lo seguono quando il loro capo li obbliga a restare fuori dal caso, ma alla fine Patrick non riesce ad avere le informazioni che gli servono mentre John il Rosso può avere la sua vendetta e uccidere il suo “amico” ridendo alle spalle del nostro mentalista.

Nell’ episodio 1×12 “Rosso di rabbia“: Cody Elkins, una possibile stella del football, viene ritrovato morto e la prima sospettata è una ragazza che dice di essere una strega e di aver fatto incantesimo per uccidere il giovane. Questo non la rende colpevole ma i genitori del ragazzo avrebbero voluto il contrario. A quanto pare il loro figlio aveva rapito e ucciso il suo gatto ma Jane scopre che lo ha fatto solo perchè lei accoglieva in casa sua, anche per i suoi riti, suo fratello. Quest’ ultimo ha riferito di essere al sicuro lì e così Jane capisce che il colpevole potrebbe essere suo padre e anche questa volta usa una delle sue trappole per incastrare l’ uomo.

Gli dice che la giovane strega ha fatto un sortilegio per riuscire a trovare l’ arma del delitto e che  quindi presto scopriranno l’ assassino. L’ uomo, nella notte, tenta di nascondere l’ arma ma il CBI è lì ad aspettarlo e ad arrestarlo.

Commenta questo articolo

loading...