Ghost Whisperer, trama episodio 1×11 “Il pugile”

Riprende il consueto appuntamento con Ghost Whisperer.

Nell’ episodio 1×11 “Il pugile“: Melinda (Jennifer Love Hewitt) questa volta deve occuparsi del problema di Estella de la Paz. La donna, morta dopo una fulminante malattia, chiede a Melinda di occuparsi di suo figlio e di suo marito che dopo la sua morte si sono “separati”. Melinda ricomincia dal figlio Teo che si allena come pugile in palestra ma il ragazzo non le crede e non ha intenzione di parlare del padre.

Và meglio con suo padre che crede subito a Melinda ma le dice anche che ha smesso di allenare Teo dopo la morte della madre perchè lui non ha voluto ma non le spiega perchè ed Estella non lo ricorda. Melinda, con l’ aiuto del marito, è riuscita ad organizzare una cena in cui invita Teo e Gilbert. Melinda riesce a convincere Teo che la madre è lì con loro e scopre che il ragazzo odia il padre perchè non gli ha permesso di stare vicino alla madre nel momento in cui è morta. La donna non lo ricordava ma è stata lei a chiedere al marito di portare via suo figlio e il marito se ne è assunto la responsabilità per non farla odiare da Teo.

La situazione ormai è chiarita e così padre e figlio possono finalmente tornare ad essere uniti ed Estella può oltrepassare.

Commenta questo articolo

loading...