Dr House M.D, trama episodio 7×18 “Indagine” del 12 Giugno

Il ritorno di Dr House Medical Division su Italia Uno questa sera ci ha portato anche la tanto amata Tredici (Olivia Wilde).

Nell’episodio 7×18 “Indagine“: House (Hugh Laurie) è davanti ad una prigione da dove esce proprio Tredici. La bella dottoressa è davvero sorpresa di vederlo ma a quanto pare la causa che l’ha portata in carcere è il “caso” del diagnosta di oggi. Intanto in ospedale arriva un uomo. Da un primo sopralluogo nella sua casa i dottori capiscono che l’ uomo è un accumulatore, ovvero tende a conservare tutti gli oggetti e le cose che gli ricordano qualcosa ma trovano anche degli escrementi di procione che possono essere causa di Febbre Q. In un secondo sopralluogo, Masters (Amber Tamblyn) e Chace (Jesse Spencer) trovano anche la moglie dell’ uomo. La donna accusa gli stessi sintomi del marito ed è lei l’ accumulatrice. Masters trova, in fondo all’ armadio, anche una tutina da neonato e questo la spinge a chiedere informazioni a riguardo. La donna sembra soffrire di infertilità ma alla fine le viene diagnosticata, da Tredici, la sindrome di Ehlers-Danlos che l’ha portata ad abortire 3 volte mentre il marito era all’ oscuro di tutto.

Tredici, intanto, intraprende un viaggio con House alla volta di una gara di sparapatate. Lungo il viaggio Tredici chiede ad House di fermarsi davanti a casa di un uomo a cui dà un calcio all’ inguine e nella notte, mentre i due dormono, il diagnosta si accorge che la bella dottoressa piange. La scusa di essere finita in carcere perchè uno dei suoi “amici” è finito in overdose non regge e alla fine House collegando le cose scopre che Tredici ha aiutato suo fratello a morire.

Il ragazzo le ha chiesto di ucciderlo perchè anche lui era affetto dalla Corea di Huntington. House sembra non reagire alla notizia ma quando la riporta a casa sua le dice che quando sarà il momento, lui sarà con lei e la aiuterà a morire.

Sarà questo il finale dell’ ottava stagione?

Commenta questo articolo

loading...