Centovetrine riassunto puntata 2118 del 19 aprile: L’orgoglio

Serena (Sara Zanier) riesce ad ottenere gli arresti domiciliari per Ivan (Pietro Genuardi) e gli da la bella notizia, successivamente quest’ ultimo lo comunica a Carol (Marianna De Micheli) che sembra essere felice alla notizia, ma che nasconde un alone di tristezza, ha deciso di partire per l’ Amazzonia e questo la spaventa, forse questo allontanamento da Ettore (Roberto Alpi) sarà per sempre.

Più tardi però si presenta alla cena, il tycoon è molto felice di vederla, cerca di convincerla a non partire ma lei gli dà un’ultima possibilità, se lui le chiederà di non partire lei lo farà, altrimenti questo sarà un addio definitivo. Lui è molto dispiaciuto ma non è pronto a tornare indietro, lei sarà sempre la stessa donna ma lui è cambiato e non può chiedergli questo, almeno non ora e forse quando tornerà sui suoi passi sarà troppo tardi.

Serena intanto rientra a casa e Cecilia (Linda Collini) va da lei per dirle di trovare un modo per liberarsi della guardia che le segue notte e giorno, la prima si arrabbia e sviene, la sorella la porta in ospedale per un controllo e avvisa Damiano (Jgor Barbazza) che arriva preoccupato e si offre di passare la notte a casa sua per tenerla sotto controllo. I due durante la notte non riescono a dormire, soffrono del fatto che devono dormire in letti separati, ma lui per ora non riesce a ricominciare come se nulla fosse.

Laura (Elisabetta Coraini) riceve un faldone di notizie per tenere a bada Corrado (Stefano Davanzati) da Eleonora (Francesca Bastone), ora l’ultima fase del suo piano è procurarsi le informazioni che gli ha chiesto il detenuto. Si presenta nell’ ufficio di Torrisi, lui vorrebbe avere il suo “premio” ma lei gli chiede del vino, lui esce per andare a prendere una bottaglia e lei fa una foto con il cellulare alla mappa dello spostamento di Corrado, quando l’uomo torna, la stilista non ha più scuse…

Commenta questo articolo

loading...