Rosy Abate – La serie, anticipazioni quarta puntata del 3 Dicembre: Rosy e Luca sulle tracce di Mirko Sciarra, mentre la verità su Santagata viene a galla

Prosegue su Canale 5 la messa in onda della fiction “Rosy Abate – La serie”, con Giulia Michelini: la quarta e penultima puntata domenica.

rosy abate la serie

Francesco Mura e Giulia Michelini

ROSY ABATE – LA SERIE, ANTICIPAZIONI QUARTA E PENULTIMA PUNTATA DEL 3 DICEMBRE. Domenica 26 Novembre è andata in onda su Canale 5 la terza puntata della nuova fiction “Rosy Abate – La serie“, serie televisiva in cinque puntate che nasce come spin-off di “Squadra Antimafia – Palermo oggi“, chiusa definitivamente dopo otto stagioni. Come il titolo lascia presagire, la fiction è incentrata sul personaggio di Rosy Abate, interpretata ancora una volta da Giulia Michelini, che dunque non è morta come tutti credevano.




La terza puntata si è conclusa con Rosy che, dopo l’attentato che Mirko Sciarra ha cercato di sferrarle mentre era in macchina con Leonardino, capisce che la cosa migliore per suo figlio, e dunque per la sua sicurezza, sia quella di lasciarlo con la famiglia Mainetti, ancora scossa per quanto successo.

Luca ha un confronto con Rosy, ma decide di non arrestarla e di salvare la sua copertura, ma le propone un accordo: dovrà aiutarla a catturare Mirko Sciarra. E Rosy non può che accettare, in fondo hanno entrambi lo stesso obbiettivo.

Rosy, seppur con dolore, da’ il suo ultimo “addio” a Leonardino, che però sta dormendo, e gli lascia sul letto il suo giocattolo preferito. Poi lascia l’abitazione dei Mainetti.

Subito dopo, Regina Mainetti riceve una visita di suo padre, che scopriamo essere proprio il boss Nuzzo Santagata. Per leggere il riassunto e rivedere la terza puntata grazie al video streaming Mediaset potete cliccare qui.



A seguire ecco le anticipazioni della prossima puntata.

Rosy (Giulia Michelini) ha lasciato suo figlio Leonardino (Francesco Mura) ai Mainetti per accettare l’offerta di Luca (Mario Sgueglia) e collaborare alla cattura Mirko Sciarra (Fulvio Pepe), responsabile dell’attentato in cui lei e Leonardino hanno rischiato di morire.

La verità sulla famiglia Mainetti e il loro legame con il Boss Nuzzo Santagata (Franco Branciaroli), però, sono destinati a venire a galla, spingendo Rosy a rimettersi in gioco per riprendersi suo figlio…

Commenta questo articolo

loading...