Series Preview: “Tiberio Mitri – Il Campione e la Miss”: il 26 e 27 Settembre su RaiUno la fiction con Luca Argentero sulla vita del pugile – UPDATE

UPDATE: La fiction, inizialmente prevista per domenica 6 e lunedì 7 Marzo, era stata poi rinviata a data da destinarsi. Questo per via del ricorso del nipote del pugile contro i produttori della Cristaldi Pictures, ma la miniserie è stata poi sbloccata dal tribunale.

Non tutti, forse, conosceranno Tiberio Mitri. Si tratta di un grande campione di boxe, nato a Trieste nel 1926, che esordì come pugile professionista nel 1946, con schiacciante vittoria sull’avversario Lorenzo Pamio.

La strada di “Faccia d’Angelo” (così fu denominato) continuò con successo, fin quando nel 1950 provò a conquistare il Mondiale sfidando l’amico, e leggendario, Jake LaMotta, italo-americano detto il “Toro del Bronx“, all’interno dello spettacolare Madison Square Garden di New York.

Fu un combattimento epocale, un durissimo incontro che durò per ben 15 riprese, a seguito del quale Mitri perse, non senza dimostrare tutta la propria forza e la propria intelligenza.

Ma il boxe non fu la sua unica strada: Tiberio Mitri, infatti, si fece notare anche per la sua carriera di attore cinematografico italiano, debuttando nel 1952 nel suo primo film “I tre corsari“, ma apparì anche in pellicole come “La grande guerra“, “I due nemici“, “Classe di ferro“, e a fianco di Totò nel film “Totò a Parigi“.

E proprio a questa figura la Rai ha deciso di dare omaggio, con una miniserie in due puntate intitolata “Il Campione e la Miss – Tiberio Mitri“, in onda lunedì 26 e martedì 27 Settembre su RaiUno.

La fiction, girata per l’appunto a Trieste, è stata scritta da Alessandro Sermoneta e Elena Bucaccio per la regia di Angelo Longoni.

Ad interpretare il ruolo di Tiberio Mitri sarà Luca Argentero, mentre sua moglie Fulvia Franco sarà interpretata da Martina Stella, che per l’occasione è tornata bruna.

Dice il regista Longoni in merito alla fiction:

Oltre a ricordare un grande dello sport italiano, significa ripercorrere l’Italia del dopoguerra e degli anni 50. Una Italia giovane e ingenua, piena di speranze e voglia di fare che rincorreva il benessere e la fortuna per curare le ferite della guerra, la povertà, le macerie dei bombardamenti e uno scontro civile sanguinoso. La storia della prima coppia da rotocalco, precursori di quella che anni dopo si trasformerà in una forma negativa e deteriore di gossip e di pettegolezzo per le masse…“

Insomma, una fiction che suscita molto interesse perchè parla di due icone che hanno segnato la storia dell’Italia del Dopoguerra, in cui si riflette l’evoluzione del nostro Paese.

Qui di seguito, intanto, ecco il promo della fiction.

httpv://www.youtube.com/watch?v=9Unu-yY6P8A

Commenta questo articolo

loading...