Uomini e donne, Gemma sempre single (trono over dell’11 ottobre)

Anche Gianfranco saluta Gemma per sempre.

uomini-e-donne-gemma-over

Partenza inusuale nella puntata odierna con un video già visto, quello della prima uscita di Gemma con Gianfranco. Scorrono le immagini e volano frasi di un certo tenore che provocano la reazione di Tina alla quale sembra fosse sfuggita qualche battuta, tipo quelle di lui “hai gli occhi che entrano dentro” o anche “hai un visino da bambina”, mentre lei gli regala “uccellini amorosi” e ammette di vivere sospinta dall’entusiasmo degli anni verdi, fino al momento in cui i due si allontanano sotto l’ombrello e Gemma intona felice il ritornello di “Scende la pioggia”.

Si torna in studio dove Tina è ancora “sotto shock” e Maria rivela che tra loro c’è stato anche un bacio, mentre Gianfranco, sedutosi al centro, precisa al riguardo: – sì ma è stato come darlo a un bambino che si è fatto male! – Gianni trasale, Gemma entra accolta da un Gianfranco visibilmente distaccato che le fa subito presente che, benché non sia sua abitudine, le restituirà il regalo: – scusami ma non mi piacevi…di solito alle donne non lo dico…ma io speravo che Marco mi salvasse, invece non è successo…



Manfredo interviene per accusare Gianfranco del bruttissimo gesto ma è una mossa che gli si ritorce contro, perché Tina lo incalza subito: – proprio tu parli? – M: – perché cosa ho fatto…- l’accusa di Tina è chiaramente riferita alla “faida” infinita tra lui e Graziella che però sembrava ormai archiviata dopo che i due avevano fatto la pace e persino ballato insieme; sta di fatto che ora la tregua crolla come un castello di sabbia e ripartono le ostilità: Graziella torna ad accusarlo senza mezzi termini e si cerca di capire la natura di questa famosa “telefonata spinta” di cui lei parla, mentre Manfredo rigetta le accuse e minaccia querele per diffamazione: – ho tutti i tabulati delle telefonate! Al massimo avrò detto che è una gran gnocca…anche se non lo è…

Gianni sembra schierarsi in suo favore: – io mi ricordo che Graziella piangeva e lo implorava di restare con lei…allora la telefonata non le dava fastidio…- si va avanti finché Manfredo convince Graziella a tornare a sedersi e a restituire la scena a Gemma e Gianfranco il quale ribadisce di aver sperato che Marco la volesse ancora, mentre la signora condanna la poca chiarezza e il suo dietrofront annunciato dai modi divenuti ben presto glaciali.

Dal parterre femminile si levano le prime critiche per Gianfranco, come quella di Marilena: – tu lo hai fatto solo per visibilità, visto che da solo non hai personalità per emergere! – lui replica: – se davvero volevo continuavo a “marciarci” come hanno fatto tanti prima di me.

Ora sembra che Gianfranco si sia reso conto che Gemma non gli piaceva dopo averla baciata, eppure fino a qualche giorno prima le aveva scritto che baciava bene; Gianfranco si giustifica: – a volte capita di ripensarci…- quindi aggiunge motivazioni: – ci sono quindici anni di differenza tra me e lei, da giovane le quarantenni mi piacevano molto, erano all’apice della loro bellezza…ma ora non si può dire lo stesso delle sessantenni inoltrate…- l’estrema delicatezza e sensibilità espresse nel concetto provocano la reazione compatta del parterre femminile e in parte anche maschile, come quella di Nicola: – mai fidarsi dei venditori d’auto! – battute a parte è ancora una volta Giorgio a rincuorare la sua ex: – confermo che Gemma bacia molto bene! – e lei apprezza moltissimo.

Manila al centro e RVM sul suo inizio di conoscenza con Sossio, dopo il video Maria spiega che i due continuano a vedersi e si sono anche baciati, quindi entra Sossio, desideroso di dire delle cose alla bella toscana; il pubblico rumoreggia temendo che il napoletano voglia scaricare anche lei come fatto con altre, lui lo nega e le detta le sue condizioni: 1- parlare meno e lasciar parlare anche lui, 2 – parlare meno di ciò che succede nel programma 3 – smettere di usare lo smartphone in modo compulsivo e anche quando non è opportuno. Sossio le chiede almeno di modificare le sue abitudini e venirgli incontro, così da andare avanti, Manila ironizza: – se modifico mi ribaci? – lui le fa presente che può anche conoscere altre persone e poi si dice stufo di essere etichettato come “sciupafemmine”: – l’ho baciata solo alla quinta uscita!



Tra le altre a cui Sossio aveva proposto il suo recapito telefonico c’è Grazia che intende dire la sua: – mi sei sembrato interessato soprattutto all’approccio fisico…- Tina commenta serafica: – sai che novità…- ma Sossio si risente: – ma come ti permetti! – Gianni osserva a sua volta: – è il Sossio di sempre, le condizioni sono solo una scusa per mollarla.

Manila tuttavia vuol continuare a frequentarlo, lui pure, anche se a certe condizioni, quindi via a un ballo per loro e per tutti. Emy al centro e filmato sul tentativo di conoscenza con Ubaldo, seduto di fronte a lei. Al termine Emy prende la parola, dice che si sono sentiti ma lui vuole una donna in possesso di patente, perché lì da lui in campagna non se ne può fare a meno; inoltre lei aveva confuso Orta (in Piemonte) con Orte (in Umbria) e ora si mostra più che perplessa dalla lontananza.

Di fatto si evince che la cosa non può funzionare e si cercano alternative per Ubaldo, ma diverse signore affermano di non gradire la vita in campagna: – perché non viene lei in città? – gli chiede Anna B., ma lui non ci pensa nemmeno: – la città fa paura! – quindi uno spiraglio possibile: Ubaldo indica Angela, lei è d’accordo a scambiare i numeri e va a ballare con lui…

Commenta questo articolo

Blogger, articolista. Sono un appassionato di televisione in genere con maggiore attenzione alle serie tv soprattutto americane. Scrivo praticamente da sempre prima cominciando con racconti brevi thriller e horror. Oggi scrivere è una passione ma anche un lavoro a tempo pieno. Mi occupo anche di attualità, green e lifestyle. Sono un appassionato di lettura, cinema e adoro in modo sconfinato i gatti. https://magseriestv.wixsite.com/giuseppeino