Rosy Abate – La serie, anticipazioni: dal 12 Novembre su Canale 5 la serie con Giulia Michelini | Trama e Video

Giulia Michelini torna a vestire i panni di Rosy Abate nel nuovo spin off di “Squadra Antimafia”. Cosa le è realmente successo? Ecco cosa vedremo.

rosy abate la serie

Giulia Michelini nel ruolo di Rosy Abate

21: dalle ultime notizie pare che la nuova data di messa in onda della fiction è domenica 12 novembre sempre su Canale 5.

ROSY ABATE – LA SERIE, IN ARRIVO IL 5 NOVEMBRE SU CANALE 5. Manca ormai poco alla messa in onda di quello che, per la Mediaset, si prospetta essere il cavallo di punta a fronte di una stagione di recenti insuccessi sul fronte fiction.

Stiamo parlando di “Rosy Abate – La serie“, che nasce come spin-off di “Squadra Antimafia – Palermo oggi“, chiusa definitivamente dopo otto stagioni. Come il titolo lascia presagire, la fiction sarà incentrata sul personaggio di Rosy Abate, interpretata ancora una volta da Giulia Michelini, senza dubbio uno dei più amati di questa serie. La messa in onda è prevista per domenica 5 Novembre.



ROSY ABATE – LA SERIE, ANTICIPAZIONI: DOVE ERAVAMO RIMASTI? Il personaggio uscì dalla serie dopo la settima stagione, quando, dopo aver raggiunto l’ospedale psichiatrico nel quale Calcaterra era stato rinchiuso, fuggì insieme a lui nel Sud America.

Nell’ottava stagione, invece, scopriamo che Rosy Abate potrebbe essere morta: il ritrovamento di un cadavere carbonizzato in una pompa di benzina a Catania ha infatti confermato, in seguito all’autopsia, che quel corpo appartiene proprio alla Abate.

Il tesoro dell’ex mafiosa, inizialmente tenuto in Svizzera e poi sparito misteriosamente, è stato invece lasciato in eredità dalla stessa a Rosalia Bertinelli, una delle nuove poliziotte dell’ottava serie che, nel corso della serie, scopriamo essere la nipote di Rosy Abate.

Giulia Michelini è Rosy Abate

ROSY ABATE – LA SERIE, ANTICIPAZIONI: COSA E’ REALMENTE SUCCESSO A ROSY ABATE. La presunta morte di Rosy Abate, però, è sempre stata avvolta da un’aura di mistero. E difatti, nello spin off a lei dedicato, scopriamo che la donna non è morta come tutti credono. Dopo aver inscenato questa farsa, infatti, Rosy si è andata a rifugiare sotto mentite spoglie in una cittadina lungo la costa ligure, per vivere una nuova vita.

Da quell’esplosione alla pompa di benzina sono passati cinque anni. Adesso, sotto l’identità di Claudia (in onore dell’amica/nemica deceduta anni prima), e con Francesco, il nuovo compagno, un uomo premuroso e affidabile che la ama senza saper nulla della sua vera identità, Rosy Abate conduce una vita tranquilla ed equilibrata, lavorando come commessa in un supermercato.

Tuttavia, quando verrà rapinata, l’ebbrezza della pistola risveglierà in Rosy il sapore della vendetta.



Due fratelli mafiosi riporteranno in lei una cruda verità. Rosy sarà costretta a rivivere il passato, combattendo contro Regina Mainetti e un misterioso boss, tornando ad essere la Regina di Palermo.

Da qui una serie di vicende in cui riaffioriranno vendette, rancori, misteri, segreti del passato, tutti elementi che contribuiranno alla ricerca del figlio Leo, fino ad allora creduto morto.

ROSY ABATE – LA SERIE, CAST E PRODUZIONE. La fiction “Rosy Abate – La serie“, composta da cinque puntate di 100 minuti l’una, è prodotta da Taodue per la refgia di Beniamino Carta.

Nel cast, al fianco dei Giulia Michelini, vedremo anche Mario Sgueglia, Raniero Monaco di Lapio, Paola Michelini, Valentina Carnelutti, Bruno Tossini, Paolo Pierobon, Naike Anna Silipo, Paolo Bernardini, Augusto Zucchi e Franco Branciaroli.

Qui di seguito, intanto, ecco il promo della nuova serie.

Rosy Abate – La serie: Promo della nuova fiction di Canale 5

Commenta questo articolo

loading...