Squadra Mobile 2 – Operazione Mafia Capitale, anticipazioni quinta puntata dell’11 Ottobre: Sabatini e Ardenzi alla ricerca di Guaraldi; Isa da’ la caccia al suo stalker | Video e promo

Prosegue su Canale 5 la messa in onda della fiction con Giorgio Tirabassi e Daniele Liotti: la quinta puntata domani sera.

squadra mobile 2

Claudio Castrogiovanni e Daniele Liotti

SQUADRA MOBILE 2, OPERAZIONE MAFIA CAPITALE, VIDEO ANTICIPAZIONI DELLA QUINTA PUNTATA DELL’11 OTTOBRE. Quinto appuntamento con la fiction di Canale 5Squadra Mobile 2 – Operazione Mafia Capitale“, serie televisiva in otto puntate con Giorgio Tirabassi e Daniele Liotti.

La quarta puntata, andata in onda mercoledì 4 Ottobre, ha ottenuto una media media di 2.867.000 spettatori di spettatori (12,94% di share), perdendo la serata d’ascolti contro il film “Al posto tuo” trasmesso su RaiUno.

A seguire ecco il promo della quinta puntata che, lo ricordiamo, andrà regolarmente in onda domani sera. A seguire, invece, trovate le anticipazioni.

Squadra Mobile 2 – Operazione Mafia Capitale: Promo quinta puntata

SQUADRA MOBILE 2, OPERAZIONE MAFIA CAPITALE, ANTICIPAZIONI QUINTA PUNTATA DELL’11 OTTOBRE. Ieri sera, mercoledì 4 Ottobre, è andata in onda su Canale 5 la quarta puntata della seconda inedita stagione della fiction “Squadra Mobile – Operazione Mafia Capitale“, la serie televisiva che vede protagonista Roberto Ardenzi (Giorgio Tirabassi) a capo della Squadra Mobile di Roma.

La quarta puntata si è conclusa con Sabatini che, in ospedale, si traveste da medico per poi intrufolarsi nella stanza di Ernesto Cocco, non prima di aver ucciso i poliziotti che facevano da guardia. Dopo aver risvegliato e minacciato Cocco, Sabatini riesce a ottenere il nome della persona che sta cercando, la stessa che gli ha rubato i diamanti, poi lo uccide con un colpo di pistola alla testa.



Uscito dalla stanza, viene colto alle spalle da Italo Manzi che, travestito da poliziotto, gli punta contro una pistola. Tra i due parte uno scontro a fuoco, in seguito al quale Manzi viene ucciso mentre Sabatini, gravemente ferito, si da’ alla fuga.

La squadra della Mobile, intanto, attraverso le telecamere di sorveglianza, scopre che Guaraldi è coinvolto nella faccenda di Sabatini.

Guaraldi viene informato della morte di Cocco ad opera di Sabatini: se Cocco ha parlato, adesso lo starà cercando. Per leggere il riassunto e rivedere la quarta puntata grazie al video streaming Mediaset potete cliccare qui.

A seguire ecco le anticipazioni della prossima puntata.

Dopo lo scontro a fuoco con Italo Manzi (Claudio Castrogiovanni), Sabatini (Daniele Liotti) è rimasto gravemento ferito e si da’ alla fuga.



Roberto Ardenzi (Giorgio Tirabassi) sa che l’ex collega, che adesso è solo e ferito, si metterà presto sulle tracce del loro comune nemico, Guaraldi (Libero di Rienzo), per riprendersi i diamanti e fargliela pagare.

Intanto, la Squadra indaga su una rapina in banca, andata a buon fine grazie a un finto allarme bomba.

Nel frattempo, mentre Isabella (Valeria Bilello) da’ la caccia al suo misterioso stalker, la Mobile prosegue l’indagine su Mafia Capitale, scoprendo un caso di malaffare che riguarda la Marina.

La sfida a distanza tra Ardenzi e Sabatini, continua senza sosta: entrambi, infatti, sono alla ricerca di una registrazione compromettente che possa incastrare Guaraldi…

Commenta questo articolo